,,

Como, incendiata la villa sul lago di Vladimir Solovyev: l'oligarca russo e il suo rapporto con Putin

Vladimir Solovyev, oligarca russo con tre proprietà sul lago di Como, è stato preso di mira: incendiata una villa, scritte sui muri di una seconda

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un’eco della guerra in Ucraina arriva anche a Como. La villa del presentatore russo Vladimir Solovyev, a Menaggio sul lago di Como, già sequestrata dal Governo italiano nell’ambito delle sanzioni economiche agli oligarchi, è stata data alle fiamme. Il proprietario dell’immobile è un fervente sostenitore di Vladimir Putin: cosa è emerso dalle indagini.

Incendiata la villa dell’oligarca Vladimir Solovyev sul lago di Como: cosa sappiamo

Secondo le prime ricostruzioni la villa di Vladimir Solovyev, che si affaccia sul lago di Como, non sarebbe andata in fiamme per un incidente o un cortocircuito.

I carabinieri stanno analizzando i filmati delle telecamere, ma la pista principale è che qualcuno abbia appiccato un incendio doloso.

Solovyev, incendiata la villa sul lago di Como: la conta dei danni

Secondo quanto emerso dalle indagini, l’incendio sarebbe stato solo un atto dimostrativo che avrebbe provocato danni limitati.

Vladimir Solovyev villa incendiataFonte foto: ANSA
La villa di Vladimir Solovyev, oligarca russo, incendiata a Como

Il fuoco, appiccato soltanto ad alcuni copertoni all’esterno dell’edificio in ristrutturazione nella parte alta del paese, è stato immediatamente notato da alcuni passanti, che hanno avvisato i vigili del fuoco e i carabinieri. Le fiamme sono state spente praticamente subito.

Dentro la villa, comunque, non c’era nessuno: circondata da una recinzione di cantiere facilmente rimovibile, la villa stessa è ancora con un cantiere, con gli interni spogli, senza pavimenti e intonaco, poiché in fase di ristrutturazione.

Solovyev preso di mira: scritte nell’altra casa di Como

Ma l’oligarca è stato preso di mira. A pochi chilometri da Menaggio, infatti, possiede un’altra villa, sempre sul lago, ma a Pianello del Lario, dove c’è la sua principale proprietà.

Nella notte sono apparse delle scritte: il fatto è stato denunciato ai carabinieri, che stanno cercando di rintracciare gli autori.

Secondo i militari, i due fatti sarebbero collegati, anche se non c’è la certezza che i responsabili siano gli stessi che hanno dato fuoco all’altra villa.

Entrambi gli immobili, comunque, erano stati sequestrati dal Governo italiano nell’ambito delle misure anti Putin, assieme a un terzo appartamento di lusso a Griante, sempre sul lago di Como.

Chi è l’oligarca Vladimir Solovyev

Ma perché colpire Vladimir Solovyev? L’anchorman russo, un oligarca, ha 58 anni ed è considerato assai vicino a Vladimir Putin.

Le sue tre proprietà sul lago di Como sono state tutte sequestrate: lo stesso Solovyev, in una trasmissione televisiva, si era pubblicamente lamentato per tale provvedimento.

Non perderti gli ultimi aggiornamenti e segui Virgilio Notizie su Twitter!

solovyev Fonte foto: IPA
,,,,,,,,