,,

Coronavirus, chi è la terza vittima italiana

La donna, 68 anni, era ricoverata al reparto di oncologia dell'ospedale di Crema

È salito a tre il bilancio ufficiale delle vittime da coronavirus in Italia. Dopo Andrea Trevisan, il 78enne di Vo’ Euganeo deceduto sabato nell’ospedale di Schiavonia, e la 75enne di Casalpusterlengo, la terza vittima del virus in Italia è una 68enne morta all’ospedale di Crema, in provincia di Cremona.

Stando a quanto riportato da Tgcom24 la donna si chiamava Angela Denti Tarzia, originaria di Bagnolo, ma residente  a Trescore Cremasco.

La donna, secondo quanto riferito dall’assessore al Welfare della Regione Lombardia, era ricoverata nel reparto di oncologia dell’ospedale di Crema e la sue condizioni di salute erano già compromesse. Come riportato da Ansa, in un quadro clinico grave nel quale la donna prima era stata ricoverata nel reparto di neurochirurgia e poi trasferita ad oncologia, l’infezione da coronavirus si è insediata a causa delle difese immunitarie basse.

La 68enne era vedova e aveva tre figli, col suo decesso sono 2 i morti in Lombardia a fronte dei 112 casi accertati.

Stando all’ultima comunicazione diramata dal capo della Protezione Civile, nonché commissario straordinario per l’emergenza da coronavirus, in Italia sono 152 i contagi accertati di cui 112 in Lombardia, 25 in Veneto, 9 in Emilia Romagna, 6 in Piemonte e 2 nel Lazio.

A causa dell’elevato numero di casi l’Italia si piazza al terzo posto tra i paesi col più alto numero di contagi al mondo.

VIRGILIO NOTIZIE | 23-02-2020 19:33

Coronavirus, perché è pericoloso: quello che c'è da sapere Fonte foto: Ansa
Coronavirus, perché è pericoloso: quello che c'è da sapere
,,,,,,,