,,

Chi è Adriano Trevisan, la prima vittima italiana per Coronavirus

Adriano Trevisan, 78enne di Vo' Euganeo risultato positivo al Coronavirus, lascia tre figli

In Italia si è registrato nella tarda serata di venerdì il primo decesso per Coronavirus. Come riferito da ‘Ansa’, la vittima è Adriano Trevisan, 78 anni, di Vo’ Euganeo. L’uomo, ex titolare di una piccola impresa edile, aveva tre figli. Una di questi, Vanessa, era stata sindaco di Vo’ Euganeo. Trevisan è deceduto nell’ospedale di Schiavonia, in provincia di Padova.

Stando a quanto appreso da ‘Ansa’ da fonti qualificate, proprio nell’ospedale di Schiavonia sarebbero stati effettuati dei tamponi che avrebbero dato esito positivo.

Solo nelle prossime ore si potrà avere, dalle fonti sanitarie della Regione, l’eventuale certezza della positività, in un campione non piccolo di pazienti.

All’ospedale di Schiavonia è previsto siano sottoposti al test circa 600 persone.

Il sindaco di Vo’ Euganeo, Giuliano Martini, riunirà nelle prossime ore la giunta per attivare l’ordinanza che impone il cordone sanitario in tutto il paese, sulla base del provvedimento deciso ieri dalla Regione.

L’uomo di 67 anni di Vo’ Euganeo che, fino a venerdì, rappresentava il secondo caso di contagio da Coronavirus in Veneto, è in condizioni stazionarie nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Padova. Lo ha appreso ‘Ansa’ da fonti della Regione.

Non è chiaro in che modo il sessantasettenne abbia condiviso il contagio con Adriano Trevisan.

 

VIRGILIO NOTIZIE | 22-02-2020 09:00

Coronavirus, fine della quarantena alla Cecchignola: le immagini Fonte foto: Ansa
Coronavirus, fine della quarantena alla Cecchignola: le immagini
,,,,,,,