,,

Coronavirus: due vittime, nuovi contagiati: anche due medici

Sale il numero di casi positivi al Coronavirus in Italia: due le vittime confermate

Si aggrava il bilancio dell’emergenza Coronavirus in Italia: c’è una seconda vittima italiana. Si tratta di una donna residente in Lombardia, a Casalpusterlengo, che potrebbe essere collegata ai casi di Codogno. La donna di 75 anni, come riporta Ansa, è morta in casa sua. Era stata nel pronto soccorso di Codogno nei giorni in cui è passato il 38enne cosiddetto “paziente 1”. Il test del Coronavirus è stato effettuato post mortem.

Il primo morto italiano per Coronavirus, nella tarda serata di venerdì, era stato Adriano Trevisan, 78enne di Vo’ Euganeo. Ex titolare di una piccola impresa edile, aveva tre figli, una delle quali, Vanessa, era stato sindaco di Vo’. Si è spento nella serata di venerdì.

Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia e in Veneto

Si aggrava, intanto, il bilancio dei casi positivi di Coronavirus in Italia: il numero dei pazienti risultati positivi ai test e residenti tra la Lombardia e il Veneto è salito a 51. Secondo quanto comunicato in conferenza stampa dall’assessore lombardo Giulio Gallera, 39 di questi risiedono in Lombardia, mentre 12 sono i casi accertati in Veneto, come specificato dal governatore del Veneto Luca Zaia.

Tra i contagiati, anche due medici nel Pavese: si tratta di marito e moglie di Pieve Porto Morone (Pavia), un comune della Bassa vicino alla provincia di Lodi. Da questa notte, come riporta Ansa, sono ricoverati al reparto di Malattie Infettive del San Matteo.

Il marito opera come medico di base a Pieve Porto Morone (Pavia) e Chignolo Po (Pavia). La moglie, invece, è una pediatra che lavora nella zona di Codogno.

Coronavirus, il bollettino medico dello Spallanzani

L’assessore alla Salute della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ha detto in conferenza stampa allo Spallanzani: “L’uomo cinese, ricoverato assieme alla moglie si è negativizzato ed è in buone condizioni”.

Per quanto riguarda l’italiano, “sarà dimesso in giornata”. Il giovane era risultato persistentemente negativo al test per il coronavirus.

Coronavirus in Italia: Conte preannuncia nuove misure

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al termine della riunione straordinaria alla Protezione Civile tenutasi nella serata di venerdì. ha detto in alcune dichiarazioni riportate da ‘Ansa’: “Abbiamo preso tutte le misure e siamo disponibili a valutarne ulteriori, se necessarie- Rassicuriamo tutta la popolazione. Al momento abbiamo messo in quarantena tutte le persone che sono venute in contatto con i casi certificati positivi”.

Coronavirus, a Roma i 19 italiani della Diamond Princess

Alle 6,37 del mattino è atterrato all’aeroporto di Pratica di Mare (Roma) l’aereo dell’Aeronautica militare con a bordo i diciannove italiani della Diamond Princess, la nave posta in quarantena in Giappone per allarme Coronavirus.

Al termine delle visite di rito, i connazionali saranno trasferiti presso il Centro Sportivo dell’Esercito alla Cecchignola.

Coronavirus, parla il presunto “paziente zero” in Lombardia

Il manager rientrato dalla Cina lo scorso 21 gennaio e indicato come possibile causa del contagio del 38enne ricoverato a Codogno in gravi condizioni, ha rilasciato alcune dichiarazioni a ‘Milano Today’: “Dicono che sono il paziente zero, ma non mi trovano niente. Non è detto che, perché sono stato in Cina, devo aver preso io il Coronavirus”.

Poi ha raccontato: “Con M. abbiamo fatto due cene e abbiamo preso una birretta ma sono sempre stato bene, solo un accenno di raffreddore che non è sfociato in influenza. Fino a ieri sera alle 11 mangiavo e bevevo, non sapevo niente di questo virus”.

Il test a cui è stato sottoposto è risultato negativo. Questa la sua reazione: “Come me lo spiego? Non mi spiego niente. Parlo con i medici per telefono, ma ho più notizie dalla televisione”.

Sul suo stato d’animo, il presunto “paziente zero” ha detto: “C’è un mio amico che rischia di morire” E poi: “Voglio sapere il responso del tampone sui miei genitori”. L’esame del Coronavirus è stato fatto anche dalle due sorelle e dal nipote.

Il 38enne ricoverato all’ospedale di Codogno, come riporta ‘Ansa’, è in condizioni stabili. Per il trasferimento all’ospedale Sacco di Milano si attende il miglioramento del quadro clinico.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-02-2020 12:50

Coronavirus, 10 comuni del Lodigiano in isolamento: le immagini Fonte foto: Ansa
Coronavirus, 10 comuni del Lodigiano in isolamento: le immagini
,,,,,,,