,,

Coronavirus, chi è la seconda vittima italiana

La donna, di 75 anni, era passata nel pronto soccorso di Codogno negli stessi giorni in cui vi è passato il 38enne "paziente 1"

C’è una seconda vittima italiana per Coronavirus: secondo quanto ha appreso l”Ansa’ da fonti sanitarie, si tratta di una donna residente in Lombardia che potrebbe essere collegata ai casi di Codogno. Il ‘Corriere della Sera’ aggiunge ulteriori dettagli: la donna è morta nel suo domicilio a Codogno. Aveva 75 anni ed era passata nel pronto soccorso dell’ospedale di Codogno negli stessi giorni in cui è passato il 38enne considerato il “paziente 1”.

Il test del Coronavirus sulla seconda vittima italiana è stato effettuato post mortem.

L’ultimo bilancio dei contagiati riportato da ‘Ansa’ ha fissato a quota 27 i casi casi risultati positivi al test del Coronavirus in Lombardia.

L’ordinanza sull’emergenza Coronavirus in Lombardia prevede varie misure restrittive per 10 Comuni del Lodigiano, attualmente isolati: Casalpusterlengo, Codogno, Castiglione d’Adda, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e Sanfiorano. I residenti complessivi interessati sono oltre 50 mila.

 

VIRGILIO NOTIZIE | 22-02-2020 11:45

Coronavirus, 10 comuni del Lodigiano in isolamento: le immagini Fonte foto: Ansa
Coronavirus, 10 comuni del Lodigiano in isolamento: le immagini
,,,,,,,