,,

Coronavirus isolato allo Spallanzani: Speranza annuncia la svolta

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato che il virus è stato isolato. Ecco cosa comporterà questa importante novità

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il ministro della Salute Roberto Speranza, in una conferenza stampa allo Spallanzani, ha annunciato alcune novità in merito al coronavirus. Come riporta l’Ansa, il ministro ha detto: “Abbiamo isolato il virus“, il che “significa molte opportunità di poterlo studiare, capire e verificare meglio cosa si può fare per bloccare la diffusione”.

“In queste ore allo Spallanzani è stato isolato il coronavirus – ha precisato Speranza – è una notizia importante a livello globale. Significa avere più possibilità di studiarlo capire e sapere cosa fare per contenerlo. Ora sarà messo a disposizione della comunità internazionale e di tutti gli organismi che stanno lavorando‎”.

Il direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani Giuseppe Ippolito ha sottolineato nella medesima conferenza stampa: “Ora i dati saranno a disposizione della comunità internazionale. Si aprono spazi per nuovi test di diagnosi e vaccini. L’Italia diventa interlocutore di riferimento per questa ricerca”.

Il Messaggero ha intervistato le due scienziate che hanno contribuito a isolare il virus: si tratta della dottoressa Concetta Castilletti e la ricercatrice Francesca Colavita.

Coronavirus isolato, le parole di Conte

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, sui suoi canali social, ha elogiato il lavoro svolto all’Istituto Spallanzani: “Italia tra i primi Paesi al mondo ad aver isolato il coronavirus. Una notizia importantissima per lo sviluppo delle cure. Un grande plauso a ricercatori e staff medico dello Spallanzani. Orgogliosi del nostro Servizio Sanitario Nazionale, tra i migliori a livello mondiale”.

Coronavirus isolato, il messaggio di Luigi Di Maio

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha commentato su Facebook la notizia: “Grazie all’Istituto Nazionale Malattie Infettive ‘Lazzaro Spallanzani’, ai loro medici e a tutti gli operatori sanitari. Grazie per il lavoro che hanno svolto in questi giorni sul coronavirus con professionalità e competenza. In meno di 48 ore dal caso di coronavirus in Italia, sono riusciti a isolare il virus. E grazie a questa celerità sarà possibile perfezionare i metodi diagnostici già esistenti. Queste sono le nostre eccellenze, questa è l’Italia”.

Coronavirus isolato, le parole di Salvini

Anche il leader della Lega Matteo Salvini ha ringraziato lo Spallanzani: “Complimenti ai medici dello Spallanzani che sono riusciti a isolare il virus. Professionalità, dedizione e sacrificio che confermano la bravura dei nostri medici e danno una speranza di guarigione a tanti malati”.

Coronavirus, due casi in Italia: come stanno

Il ministro Speranza ha inoltre fornito un aggiornamento sulla salute dei due cinesi ricoverati allo Spallanzani, attualmente gli unici contagiati dal coronavirus in Italia: “In merito alla coppia cinese positiva al coronavirus, attualmente ricoverata, le loro condizioni sono in continuo monitoraggio: i due pur mantenendo condizioni discrete presentano entrambi polmonite virale con interessamento alveolo interstiziale bilaterale”.

Coronavirus, il bilancio delle vittime

L’ultimo bilancio dei morti per il coronavirus (che cos’è, quali sono i sintomi e come si evita il contagio) è intanto salito a 305, di cui 304 in Cina e uno nelle Filippine, il primo al di fuori dai confini cinesi.

L’uomo era un cittadino cinese residente a Wuhan, e aveva manifestato i sintomi del coronavirus durante un viaggio nelle Filippine.

Coronavirus, il rimpatrio degli italiani

Nel frattempo, ci sono novità anche sugli italiani rimasti bloccati a Wuhan, in attesa che l’aereo dell’Unità di crisi della Farnesina li riporti in Italia: sono stati trasportati all’aeroporto della città e il loro rientro è previsto per domani.

Coronavirus, rimpatri da Wuhan: allestito campo a Pratica di Mare Fonte foto: ANSA
Coronavirus, rimpatri da Wuhan: allestito campo a Pratica di Mare

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,