,,

Video Grillo, i sospetti sull'account del figlio Ciro

Riapparso negli ultimi giorni per condividere il video del padre Beppe, l'account ha suscitato dei dubbi

Il suo caso è finito al centro di una bufera politica dopo lo sfogo sui social del padre Beppe Grillo per prendere le sue difese riguardo le accuse di violenza sessuale. Un video che Ciro Grillo avrebbe condiviso dal suo account Instagram, riattivato appositamente lo scorso 19 aprile dopo essere stato cancellato nel 2019, ma sul quale il sito di informazione Open si pone adesso degli interrogativi.

Sotto al video di Grillo sul suo profilo si sono scatenati i commenti, ma oltre a quel contenuto nella bacheca Instagram di Ciro non appare nient’altro. Quanto basta per alimentare i sospetti su un eventuale furto d’identità.

Come su Twitter, anche su Instagram è infatti possibile riutilizzare il nome di un account che è stato precedentemente cancellato, come riportano le FAQ sul sito del social network: “Una volta eliminato l’account, puoi iscriverti di nuovo usando lo stesso nome utente o aggiungere quel nome utente a un altro account purché non sia stato già scelto da un’altra persona su Instagram”.

Su Open, il debunker David Puente ha allora analizzato un elemento su tutti utile a capire se dietro la bacheca di Ciro Grillo c’è realmente lui oppure qualcun altro se n’è impossessato: la foto profilo.

Puente ha verificato che l’immagine è quella originale: tramite alcuni strumenti on-line risulta che la data del caricamento dell’immagine nei server di Instagram risale al mese di ottobre 2019. Cioè quando il sito Dagospia, nel settembre di quell’anno, ha riportato le ultime informazioni sull’account poi disattivato.

VirgilioNotizie | 21-04-2021 16:09

beppe-grillo Fonte foto: ANSA
,,,,,,,