,,

Segnali incoraggianti sulla salute di Stefano Tacconi. Le parole del figlio: "Muove gli occhi e gli arti"

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni fisiche dell'ex calciatore, ricoverato da sabato mattina presso l'ospedale di Alessandria dopo un'ischemia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Dopo giornate di angoscia e forte preoccupazione, sembrano arrivare notizie rassicuranti per quanto riguarda lo stato di salute di uno dei personaggi italiani più iconici e amati non solo del mondo del calcio ma di tutto lo sport.

Notizie positive sulla salute di Stefano Tacconi: il racconto del figlio Andrea

L’ischemia che ha colpito Stefano Tacconi, 64 anni, ex portiere della Juventus e della Nazionale, sembrerebbe infatti in fase di smaltimento e le sue condizioni appaiono in lieve ma confortante miglioramento rispetto ai giorni scorsi.

A riferirlo è direttamente Andrea, il figlio dell’ex calciatore, che già durante il fine settimana aveva cercato di tenere aggiornati i tantissimi fan e ammiratori. Anche l’altra figlia Virginia ha voluto raccogliere i tanti messaggi di supporto. Entrambi i ragazzi hanno postato messaggi e immagini di affetto nei confronti del padre, decidendo di condividerli con le decine di migliaia di follower dell’ex portiere.

Malore per Stefano Tacconi: il ricovero presso l’ospedale di Alessandria

Al momento Stefano Tacconi si trova ancora ricoverato presso l’ospedale di Alessandria, dopo che un malore lo aveva colto nella mattinata di sabato mentre si trovava nella vicina città di Asti per presenziare all’evento della “Giornata delle figurine”.

Fonte foto: ANSA

Le sue condizioni di salute sono sembrate subito gravi sia agli infermieri del 118 che lo hanno assistito, sia ai medici dell’ospedale che lo hanno ricevuto e visitato d’urgenza. La prognosi è rimasta riservata fino al pomeriggio di domenica e le uniche informazioni sulla sua salute erano appunto quelle diffuse dalla sua famiglia tramite i canali social.

Le condizioni di salute dell’ex portiere della Juventus

Dopo l’attesa preoccupata della giornata di ieri, questa mattina è stato lo stesso figlio Andrea a rivelare nuovi dettagli sullo stato di salute del padre tramite un breve messaggio recapitato agli organi stampa.

Queste le sue parole: “In questo momento papà è stabile, ma in coma farmacologico. Ha fatto una Tac lunedì pomeriggio, esame che non ha evidenziato particolari problemi. L’emorragia di sabato è stata fermata, ora dobbiamo attendere la ripresa completa. Ci sono i primi segnali che sono incoraggianti, papà muove un po’ gli occhi e gli arti, ma serve tempo”

Tacconi Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,