,,

Meloni: la profezia sulla caduta del governo. Fdi torna in piazza

La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni ha parlato del destino del governo e, sulla scuola, ha espresso una posizione diversa da Salvini

Giorgia Meloni è tornata a esprimere la sua opinione sull’attuale situazione politica dell’Italia, alla luce dell’emergenza coronavirus. In occasione di un’intervista concessa a ‘La Repubblica’, la leader di Fratelli d’Italia ha parlato anche del destino del governo. Alla domanda “Crede che il governo Conte cadrà in autunno?“, la Meloni ha risposto così: “Questo governo deve andare a casa per la sua fragilità politica, prima ancora che numerica. Sì, penso proprio che andranno sotto, al Senato“.

Poi, sulla possibilità di andare al voto o che la maggioranza trovi una nuova intesa, ha aggiunto: “C’è solo una strada percorribile e il presidente della Repubblica lo sa bene. Nessuna maggioranza coi numeri di questo Parlamento è in grado di affrontare con determinazione l’emergenza economica. La cosa più responsabile che si possa fare è indire nuove elezioni. Anche con la legge elettorale attuale”.

Fratelli d’Italia, intanto, si prepara a tornare in piazza sabato prossimo. Giorgia Meloni ha annunciato a questo proposito: “Il giorno della Festa della Repubblica chiedevamo al governo che dimostrasse quella serietà e responsabilità necessarie alla ripresa economica. Torniamo in piazza perché è trascorso un mese e le cose sono andate solo a peggiorare. Le mascherine non possono diventare un bavaglio. Saremo responsabili e distanziati, stiano certi“.

Giorgia Meloni ha commentato anche i recenti sondaggi politici favorevoli a Fratelli d’Italia: “I voti vanno presi e contati alle urne. Poi si commentano. Di certo, raccogliamo il lavoro di otto anni, assistiamo al ritorno di gran parte dell’elettorato di destra che si era collocato tra la Lega, Forza Italia, il M5S e l’astensionismo. E veniamo premiati per la nostra coerenza coi valori in cui crediamo”.

Infine, sulla riapertura delle scuole, la leader di Fdi ha espresso una posizione diversa da Matteo Salvini, che ha detto che non manderà la figlia a scuola con mascherine e misure di sicurezza eccessive.

La Meloni ha detto: “Io la manderò a scuola. Voglio sperare, però, che ci siano regole ragionevoli e comprensibili. I bambini e i ragazzi devono tornare alla normalità. Ma sia chiaro: la ministra Azzolina ha dimostrato la sua totale incapacità e il governo, nella gestione del dossier scuola, la sua definitiva inadeguatezza. Esprimo la mia solidarietà ai presidi, sui quali è stata scaricata ogni responsabilità. Un altro motivo per mandare a casa questo governo“.

VirgilioNotizie | 29-06-2020 12:01

Dalla mascherina tricolore alla visiera: i look dei politici Fonte foto: Ansa
Dalla mascherina tricolore alla visiera: i look dei politici
,,,,,,,