,,

Matteo Salvini svela il piano del centrodestra. Il duro attacco

Il leader della Lega sul palco della manifestazione di Fratelli d'Italia rivela l'alleanza alle regionali

Matteo Salvini è intervenuto ad “Atreju”, la manifestazione dei giovani di Fratelli d’Italia, per parlare del ruolo dell’opposizione di centrodestra dopo la nascita del nuovo governo. Il leader della Lega è salito sul palco dopo il discorso inaugurale di Giorgia Meloni, che ha annunciato un’opposizione “non responsabile”.

“Presto, alle regionali, voterà la metà degli italiani: almeno su quello l’alleanza di centrodestra c’è“, ha precisato il leader della Lega, come riporta Ansa. Sul fondatore di Italia Viva, Salvini ha detto: ” Da Renzi solo una manovrina di palazzo, tutta interna al Pd”. Il leghista, come riporta Adnkronos, ha anche lanciato un attacco al presidente del Consiglio: “Conte ha svenduto i confini in nome di qualcos’altro…”.

Il leader della Lega, in risposta all’ipotesi di riforma lanciata da Silvio Berlusconi, ha ribadito che “serve una legge elettorale con la quale chi prende anche un voto in più possa vincere e governare”. In merito alle elezioni, Salvini ha dichiarato: “Noi abbiamo provato semplicemente a far votare gli italiani, come votano gli israeliani, gli austriaci gli spagnoli. Possono scappare finché vogliono, ma prima o poi bisogna votare. Possono scappare finché vogliono questi vigliacchi, ma prima o poi si ridarà la parola agli italiani”.

Al Movimento 5 Stelle, ha svelato Salvini durante il suo intervento, “ho detto togli alcuni ministri, cambiamo programma e ne riparliamo. Ho detto ‘togli Toninelli’. Loro mi hanno detto ‘no’, Toninelli non si tocca. Ma poi lo hanno tolto loro. Se non altro ho liberato l’Italia da Toninelli. Anche se non so quanto sia meglio aver messo al suo posto l’esperto di pomodori Paola De Micheli“.

Sull’alleanza giallorossa, “che Pd e Cinque stelle fossero d’accordo è chiaro anche ai pali della luce di Roma”, ha precisato il leghista. “Lo dico senza complotti, sono convinto che l’uomo sia sbarcato sulla luna. Lo abbiamo visto, però a Bruxelles. Quando ho visto che i voti dei 5 stelle sono stati fondamentali per far partire la nuova commissione voluta da Parigi e Berlino, ho pensato ‘questi si sono venduti'”.

Alla domanda sulla durata del nuovo governo, Salvini ha risposto così: “Il potere e le poltrone sono un collante fortissimo, ma non sono d’accordo su nulla. Stiamo assistendo ad una vergogna senza precedenti. Mi auguro che il popolo italiano si faccia sentire. La sinistra critica la piazza perché evidentemente quando ci vanno loro prendono pomodori e peperoni. Si tengano il palazzo, io mi tengo la piazza. E ci vediamo insieme a Giorgia Meloni il 19 ottobre a piazza san Giovanni a Roma”.

Sulla senatrice Conzatti, che ha lasciato Forza Italia per seguire i nuovi gruppi parlamentari di Matteo Renzi “Italia Viva”, Salvini ha detto: “Mi fa schifo. Quando avremo la maggioranza, occorrerà intervenire sul vincolo di mandato”.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-09-2019 17:14

Italia Viva, chi ha deciso di seguire Renzi: i nomi "chiave" Fonte foto: Ansa
Italia Viva, chi ha deciso di seguire Renzi: i nomi "chiave"
,,,,,,,