,,

Dall'autocertificazione alle mascherine: cosa cambia dal 4 maggio

Dall'autocertificazione alle mascherine: cosa cambia a partire dal 4 maggio nell'attesa fase 2 dell'emergenza coronavirus in Italia

La data del 4 maggio si avvicina e gli italiani si interrogano ancora su come sarà la tanto attesa Fase 2 dell’emergenza coronavirus. In serata è attesa una comunicazione ufficiale, proprio a questo proposito, del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ma il ‘Corriere della Sera’ anticipa alcune novità che potrebbero essere introdotte col nuovo decreto del governo.

Se confermata, una delle novità più significative riguarderà la possibilità, dal 4 maggio, di girare in libertà all’interno della propria Regione, senza più l’obbligo di compilare l’autocertificazione.

Conte spingerebbe per l’abolizione della certificazione, ma c’è un fronte che si batte per mantenerla, anche in forma più blanda. Il dubbio legato alla dichiarazione su quarantena e positività potrebbe essere superato dal rischio denuncia per procurata pandemia per chi è malato ed esce di casa.

Tre le regole fondamentali per spostarsi in libertà dal 4 maggio: distanza di almeno un metro, mascherine nei luoghi chiusi e (quando non è possibile stare lontani) divieto di assembramento.

Per quanto concerne le mascherine, non è previsto al momento l’obbligo di utilizzo negli spazi aperti.

Un’altra rilevante novità riguarda i musei, le biblioteche e gli archivi, per i quali si va verso la riapertura il 18 maggio. Questo provvedimento sarebbe stato voluto con forza dal ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini.

Già il 27 aprile, invece, riapriranno le grandi aziende strategiche nei settori automotive, moda e produzione di macchine agricole industriali.

Quel giorno ci sarà il via libera per le imprese manufatturiere, le costruzioni e i servizi funzionali a queste filiere.

Si è discusso anche della possibilità di riaprire le scuole per colloqui e riunioni, ma al momento l’unica decisione confermata, si legge sul ‘Corriere della Sera’, è la partenza dei lavori di ristrutturazione degli edifici scolastici.

FASE 2, IPOTESI TRASPORTI: COME CAMBIANO VIAGGI E MEZZI PUBBLICI

 

VIRGILIO NOTIZIE | 25-04-2020 08:32

Coronavirus, grafico e mappe della Protezione Civile al 24 aprile Fonte foto: Ansa
Coronavirus, grafico e mappe della Protezione Civile al 24 aprile
,,,,,,,