,,

Regionali, affluenza alle 19: i dati in Emilia Romagna e Calabria

I numeri delle consultazioni regionali nelle due regioni: quante persone sono andate a votare in Emilia Romagna e Calabria

Alle ore 7 di oggi, domenica 26 gennaio 2020, hanno preso il via le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria. In queste due regioni italiane si vota, fino alle ore 23, per eleggere il presidente della Giunta Regionale e i componenti dell’Assemblea legislativa.

Elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria: i dati dell’affluenza alle 19

Alle ore 19, affluenza pari al 58,82% per le elezioni regionali in Emilia Romagna, con i dati raccolti nei 328 comuni chiamati alle urne. Nella precedente consultazione regionale, alla stessa ora, l’affluenza era stata del 30,89%.

Affluenza pari al 35,52%, alle ore 19, per le elezioni regionali in Calabria, con i dati di tutti i 404 comuni. Nella precedente consultazione, alla stessa ora, l’affluenza era stata pari al 34,68%.

Elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria: i dati dell’affluenza alle 12

Alle ore 12, affluenza pari al 23,44% per le elezioni regionali in Emilia Romagna, con i dati raccolti in tutti i 328 comuni. Nella precedente consultazione regionale, alla stessa ora, l’affluenza era stata del 10,77%.

Affluenza pari al 10,48%, alle ore 12, per le elezioni regionali in Calabria, quando sono giunti i dati di tutti e 404 i comuni. Nella precedente consultazione, alla stessa ora, l’affluenza era stata pari all’8,85%.

Nei 732 comuni chiamati oggi al voto, la percentuale di affluenza si è attestata quindi al 18,89%. Alle precedenti elezioni regionali era stata del 10,10%.

La rilevazione delle ore 12 dell’affluenza alle urne alle elezioni regionali in Emilia Romagna non è solo più del doppio rispetto alle Regionali del 2014, quando alla fine votò il 37,7% degli aventi diritto.

Leggermente superiore, di qualche decimale, anche alla stessa rilevazione delle elezioni politiche del 2018, quando nella regione votò il 78,2%, e alle elezioni europee dello scorso anno, quando il dato finale dell’affluenza in Emilia Romagna si registrò al 67,3%.

In mattinata si sono recati ai seggi per votare anche i candidati alle Regionali 2020, da Bonaccini a Borgonzoni. Jole Santelli, candidata in Calabria, non ha potuto votare in quanto residente a Roma.

Ha votato in Emilia Romagna anche Romano Prodi, che, a proposito dell’affluenza, ha dichiarato: “È segno di democrazia, fa sempre piacere”.

Elezioni regionali del 2020 in Emilia Romagna: i candidati

In Emilia Romagna, il governatore uscente è Stefano Bonaccini. Quest’ultimo si è ripresentato alle Elezioni Regionali 2020 come candidato per la coalizione che riunisce numerosi partiti e liste civiche dell’area di centrosinistra.

Per il centrodestra la candidata è Lucia Borgonzoni della Lega, sostenuta anche da Forza Italia e Fratelli d’Italia. In lizza anche Stefano Benini per il Movimento 5 Stelle, Marta Collot di Potere al Popolo, Stefano Lugli di L’altra Emilia Romagna, Laura Bergamini del Partito Comunista e Domenico Battaglia del Movimento 3V.

Elezioni regionali del 2020 in Calabria: i candidati

In lizza alle Elezioni Regionali 2020 in Calabria, ci sono 4 candidati presidentiPippo Callipo, imprenditore del tonno, espressione del centrosinistra, Jole Santelli, figura di spicco di Forza Italia ed espressione del centrodestra compatto con Lega, Fratelli d’Italia e altre liste minori, Francesco Aiello, sostenuto dal Movimento 5 Stelle, e l’indipendente Carlo Tansi.

VIRGILIO NOTIZIE | 26-01-2020 19:55

Elezioni Regionali Emilia Romagna e Calabria: votano i candidati Fonte foto: Ansa
Elezioni Regionali Emilia Romagna e Calabria: votano i candidati
,,,,,,,