,,

Elezioni in Emilia-Romagna e Calabria: urne aperte, come si vota

Urne aperte, dalle 7 alle 23, per eleggere il nuovo presidente della Regione in Emilia-Romagna e Calabria

Urne aperte da stamane alle ore 7 e fino alle 23, per eleggere il presidente della Giunta e i componenti dell’Assemblea legislativa in Emilia Romagna e in Calabria. Le operazioni di scrutinio avranno inizio a partire dalle ore 23.00, subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e l’accertamento del numero dei votanti.

Saranno complessivamente quasi 5,5 milioni gli elettori: oltre 3,5 milioni di cittadini sono chiamati al voto in Emilia Romagna mentre in Calabria gli elettori sono circa 1,8 milioni.

L’elettore deve presentarsi al seggio munito di un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l’ha smarrita può richiederla all’ufficio elettorale del comune di residenza, che rimarrà aperto anche per tutta la giornata delle elezioni.

La scheda sarà di colore verde. A destra sono riportati i nomi dei candidati presidenti, a sinistra ci sono i simboli delle liste che sostengono ciascun candidato e gli spazi per scrivere le preferenze.

Elezioni in Emilia-Romagna: come si vota

Per le regionali in Emilia-Romagna saranno chiamati al voto oltre 3 milioni e mezzo di cittadini, suddivisi in 1.707.781 uomini e 1.807.758 donne. I seggi aperti saranno in tutto 4.520, distribuiti nei 328 comuni del territorio.

Si vota con un sistema proporzionale con un premio di maggioranza: la lista che ha ottenuto più voti si aggiudica almeno 27 seggi su 50. Quaranta consiglieri vengono eletti con il proporzionale; altri nove, più il presidente, vengono eletti con il maggioritario.

Esiste una doppia soglia di sbarramento, al 5% per le liste in coalizione e al 3% per le liste non coalizzate.

Ciascun elettore può votare, tracciando un segno sul relativo contrassegno, solo per un candidato alla carica di presidente, o solo per una lista (in tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente a essa collegato).

L’elettore può anche votare per un candidato presidente e per una delle liste a esso collegate. È permesso anche il voto disgiunto: si può cioè votare per un candidato e per una lista ad esso non collegata.

È prevista anche la doppia preferenza di genere: chi vota può esprimere uno o due voti di preferenza per un candidato a consigliere regionale, scrivendo nelle apposite righe della scheda il cognome dei candidati che fanno parte della stessa lista votata.

Se si esprimono due preferenze, si deve obbligatoriamente indicare due candidati di sesso diverso: in caso contrario verrà annullata la seconda preferenza.

Elezioni in Calabria: come si vota

In Calabria saranno oltre 1 milione e mezzo i cittadini chiamati alle urne nei 2.409 seggi distribuiti sul territorio.

Si vota con un sistema elettorale proporzionale con premio di maggioranza e soglia di sbarramento al 4%: 24 seggi su 30 del Consiglio regionale verranno ripartiti proporzionalmente in base ai voti raccolti dalle liste nelle tre circoscrizioni: Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, Cosenza e Reggio Calabria.

I rimanenti seggi verranno assegnati alla lista che ha ottenuto più voti e il cui capolista viene proclamato presidente.

Ciascun elettore può votare, tracciando un segno sul relativo contrassegno, solo per un candidato alla carica di presidente, o solo per una lista (in tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente a essa collegato).

L’elettore può anche votare per un candidato presidente e per una delle liste a esso collegate. In Calabria però non è permesso il voto disgiunto: non è quindi possibile votare per un candidato e una delle liste che sostengono un altro candidato.

Il cittadino può anche esprimere un voto di preferenza per un candidato a consigliere regionale scrivendo il cognome del candidato che fa parte della stessa lista prescelta nell’apposito spazio sulla scheda.

A differenza di moltre altre regioni non è prevista la doppia preferenza di genere: si può esprimere una sola preferenza.

VIRGILIO NOTIZIE | 26-01-2020 07:30

elezioni Fonte foto: Ansa
,,,,,,,