,,

Elezione presidente della Repubblica: ultimatum di Berlusconi a Draghi, terremoto nel centrodestra

A pochi giorni dal voto, la corsa al Colle entra nel vivo. Berlusconi è a Roma per seguire gli sviluppi da vicino, i leader di centrodestra incalzano

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Berlusconi è a Roma, a Villa Grande, per seguire da vicino la corsa al Colle. La posizione del leader di Forza Italia appare chiara: se il premier Mario Draghi sale al Colle, il governo cadrà perché verrà a mancare il supporto degli azzurri. “Fi non si sente vincolata a sostenere alcun governo senza Draghi a Palazzo Chigi – avrebbe detto Berlusconi, come riportato dalle agenzie – e, nel caso, uscirebbe dalla maggioranza”.

Quirinale, l’ultimatum di Berlusconi a Draghi: per Letta “parole gravi”

Parole che suonano quasi come un ultimatum, che il segretario del Pd Enrico Letta ha duramente criticato: “Penso che Berlusconi smentirà quelle parole, che sono di detti riportati. Se fossero state dette veramente sarebbero molto gravi, sono sicuro che verranno smentite. La tempistica è sbagliata, profondamente”.

Le affermazioni di Berlusconi hanno generato un vero e proprio terremoto nello scenario politico italiano, a pochi giorni dall’elezione del presidente della Repubblica. Il suo nome, di per sé divisivo, rappresenta un grattacapo per il centrodestra, dal momento che Pd e M5s non sembrano disposti ad appoggiarlo.

Berlusconi presidente della Repubblica, Salvini: “Sciolga le riserve”

Il leader della Lega Matteo Salvini, intervenuto sul tema nella puntata di “Porta a porta”, ha chiarito la sua posizione: “Berlusconi ha fatto tre volte il presidente del Consiglio, è conosciuto a livello internazionale, nessuno da sinistra può mettere veti a priori”.

Poi l’appello al leader di Fi: “Bisogna aspettare che lui dica cosa vuol fare, sciolga le riserve, ha tutto il titolo e il merito di proporsi e il centrodestra sarà unito e compatto”.

Salvini
Matteo Salvini

Quanto all’ipotesi di Draghi al Quirinale, Salvini ha precisato: “Molti italiani, me compreso, pensano che debba continuare a svolgere un ruolo di garanzia, se togli il tassello più importante di questo governo non so come ne usciamo”.

Draghi presidente della Repubblica, Meloni: “Chiarisca le sue intenzioni”

Nella delicata partita del Quirinale, la presidente di Fdi Giorgia Meloni – che non sostiene la maggioranza del governo Draghi – ha indirizzato una precisa richiesta al premier. Ospite di Mario Giordano a “Fuori dal coro”, Meloni ha detto: “Non ho gli elementi ancora per definire cosa voglia fare Mario Draghi, ma certamente, a differenza di quelli che lo sostengono al governo, non ho vincoli nei suoi confronti”.

MeloniFonte foto: ANSA
Giorgia Meloni

“Io intanto lavoro con il centrodestra per giocare questa partita insieme – ha aggiunto Meloni – per dare anche ai cittadini che rappresentiamo la possibilità di far parte di questa partita. Detto questo, Draghi dovrebbe fare la cortesia di chiarire se è candidato oppure no e se fosse interessato farebbe bene a dirlo”.

Elezioni Presidente della Repubblica, Draghi al Quirinale? I 3 nomi per il nuovo Presidente del Consiglio Fonte foto: ANSA
Elezioni Presidente della Repubblica, Draghi al Quirinale? I 3 nomi per il nuovo Presidente del Consiglio
,,,,,,,