,,

Dpcm, limiti a spostamenti tra Regioni: l'annuncio di Locatelli

Il nuovo Dpcm conterrà limiti agli spostamenti tra Regioni: lo ha annunciato Franco Locatelli, il presidente del Consiglio Superiore di Sanità

Sulle misure anti contagio previste nel nuovo Dpcm, in arrivo già nella giornata di oggi, è braccio di ferro governo e Regioni. Va in scena una nuova riunione tra Conte e i capi delegazione, poi il premier è atteso alla Camera per le comunicazioni alle 12 e in Senato alle 18. Seguiranno poi i voti sulle risoluzioni.

Dpcm, le misure sul tavolo: tensioni Regioni-governo

I governatori delle Regioni hanno chiesto regole nazionali, mentre il premier Conte punta a stabilire “zone rosse” in base alla diffusione territoriale del virus indicata dall’indice Rt.

Tra le misure sul tavolo, il coprifuoco alle 21, limitazioni agli spostamenti per gli over 70, chiusura dei centri commerciali nei weekend e una misura sulla mobilità tra Regioni annunciata da Locatelli.

Dpcm, Locatelli: “Limiti agli spostamenti tra Regioni”

Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità (Css) Franco Locatelli ha fatto un importante annuncio a “Che tempo che fa” riguardo alla mobilità tra Regioni.

Il Dpcm, ha dichiarato Locatelli, “andrà nella direzione del principio di proporzionalità e ragionevolezza che ha guidato le scelte fino ad ora, facendo leva su qualche misura come la limitazione agli spostamenti interregionali se non per ragioni indifferibili, di salute o di lavoro”.

Sulla scuola, ha aggiunto Locatelli, “l’eventuale attivazione di periodo di Dad non è un totem intangibile. In situazioni di alcune realtà territoriali in cui si vuole ottenere una flessione della curva, può essere una misura da considerare”.

VIRGILIO NOTIZIE | 02-11-2020 08:01

Roma, tensioni a sit in contro lockdown: interviene la polizia Fonte foto: Ansa
Roma, tensioni a sit in contro lockdown: interviene la polizia
,,,,,,,