,,

M5S, Di Battista è disposto a tornare: "Ma solo a una condizione"

Alessandro Di Battista è uscito dal Movimento 5 Stelle quando è entrato nella maggioranza allargata del governo Draghi: ora non esclude il ritorno

Il Movimento 5 Stelle ha cambiato pelle dopo la caduta del governo Conte bis e l’inizio dell’Esecutivo guidato da Mario Draghi. Il volto di riferimento dei pentastellati è diventato proprio l’ex premier, ma questo non è bastato per evitare l’uscita di alcuni esponenti di spicco. Su tutti, Alessandro Di Battista. A distanza di qualche mese, ha parlato del suo addio nel libro ‘Contro!‘, in uscita per PaperFirst, ma anche in un’intervista al Fatto Quotidiano.

Di Battista sul Movimento 5 Stelle: “Non c’è più”

Nel suo nuovo libro, Alessandro Di Battista ha spiegato perché le strade col Movimento 5 Stelle si sono divise. “Si è trattato di non perdere la stima di me stesso” schierandosi dalla parte del governo Draghi.

Quindi, le stoccate: “Ha accumulato un ritardo colossale sui ristori”, ma “soprattutto non si parla più di politica: la ‘pax draghiana’ l’ha distrutta”. Poco importa se c’è ancora una pandemia: “Dappertutto si adora Draghi, ormai anche le banche hanno occupato la politica”.

Per Di Battista, in sostanza, “il Movimento 5 Selle di cui facevo parte, quello di prima, ormai non c’è più. Si sta trasformando in altro e saranno gli elettori a valutarlo”.

Di Battista e i rapporti con Grillo e Conte

Il fatto che lo stesse Beppe Grillo abbia appoggiato Mario Draghi, definendolo un grillino, “non mi spiego come abbia potuto dirlo”, ha commentato Di Battista. “Ogni tanto con Beppe ci scriviamo – ha aggiunto – ma sono fatti personali”.

Ha confessato di scriversi anche con Giuseppe Conte: “A volte. Lui sa bene che ciò che conta per me sono le proposte politiche”.

Nel futuro di Di Battista, però, potrebbe esserci nuovamente la politica: “A settembre deciderò se continuare a scrivere o se tornare in politica, ma potrei avvicinarmi al Movimento solo se uscisse dal governo Draghi“.

Anche se poi ha precisato: “Il M5S non deve avere paura di me: io sono fuori. Mi chiamano ex eletti e chi è ancora dentro, ma non sto facendo operazioni politiche”.

VirgilioNotizie | 13-05-2021 08:31

M5S, Di Battista è disposto a tornare: "Ma solo a una condizione" Fonte foto: ANSA
,,,,,,,