,,

Caos M5s: Di Battista fuori dal Movimento, senatori in Tribunale

Alessandro Di Battista è formalmente fuori dal Movimento 5 Stelle, mentre i senatori espulsi si preparano a impugnare il provvedimento in aula

Continua il caos innescato all’interno del Movimento 5 Stelle dal cambio di governo. Cinque senatori pentastellati si sono rivolti all’avvocato genovese Daniele Granieri, che si è recato a Roma per raccogliere le deleghe e presentare la richiesta ex art. 700 del Codice civile, ovvero una istanza di ricorso collettivo in Tribunale per sospendere i provvedimenti di esplusione dal partito. Ne dà notizia l’Ansa.

Al gruppo iniziale di senatori grillini dovrebbero aggiungersi anche diversi deputati, mentre alcuni colleghi faranno un ricorso parallelo con un altro legale.

Nel mentre il pasionario giallo Alessandro Di Battista è formalmente fuori dal Movimento 5 Stelle. Secondo quanto viene riportato dall’Ansa, l’ex parlamentare si è disiscritto dal M5s. Il suo non risulterebbe più neanche tra gli iscritti che compaiono sulla pagina apposita della piattaforma Rousseau.

Negli scorsi giorni Di Battista ha sottolineato l’esigenza di costruire un’opposizione al governo Draghi, spiegando in vari interventi sui social che si tratterebbe di un esecutivo votato alle lobby industriali e senza una vera minoranza in Parlamento. L’ex pentastellato ha infatti dichiarato che Giorgia Meloni non si opporrà alle decisioni del nuovo premier.

VirgilioNotizie | 22-02-2021 20:36

M5s, chi ha votato no alla fiducia e adesso verrà espulso Fonte foto: ANSA
M5s, chi ha votato no alla fiducia e adesso verrà espulso
,,,,,,,