,,

Crisi Iraq-Iran, telefonata tra Conte e Merkel: la decisione

La cancelliera tedesca ha sentito il presidente del Consiglio in una lunga telefonata

Il premier Giuseppe Conte ha sentito la Cancelliera tedesca Angela Merkel in merito alla crisi in Libia e quella in Iraq e Iran in seguito all’uccisione del generale Soleimani e alle reazioni in Medio Oriente.

“Si è svolta una lunga conversazione telefonica tra il Presidente del Consiglio e la Cancelliera della Repubblica Federale tedesca Merkel”, ha reso noto Palazzo Chigi come riporta Ansa, “nel corso della quale sono stati esaminati in modo approfondito i dossier relativi alla Libia e all’Iran/Iraq“.

“Sulla Libia è stata ribadita la necessità di elevare al massimo la pressione diplomatica per promuovere quella soluzione politica che si vorrebbe affrontare nel corso della programmata Conferenza di Berlino”, si legge nella nota.

Sulla crisi Iraq-Iran, nel corso della telefonata “è stata condivisa l’importanza di mantenere il necessario impegno a favore della stabilizzazione della Regione e del contrasto al terrorismo, nel rispetto della sovranità irachena. Il Presidente e la Cancelliera Merkel si sono riservati di mantenere uno stretto contatto anche nei prossimi giorni”.

Inoltre “è stata confermata l’esigenza di uno stretto raccordo europeo e di un costante coordinamento sia a livello di Ministri, sia di Capi di Stato e di Governo”.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-01-2020 06:50

Soleimani ucciso, sale la tensione. Le reazioni in Italia Fonte foto: Ansa
Soleimani ucciso, sale la tensione. Le reazioni in Italia
,,,,,,,