,,

Covid, 10 milioni di vaccini da gennaio: il programma di Speranza

Il ministro della Salute ha presentato la tabella di marcia della campagna vaccinale con i numeri delle dosi a partire dal primo trimestre

Tra gennaio e marzo saranno distribuite in Italia 10 milioni di dosi del vaccino anti-Covid, su un totale di 200milioni. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha illustrato in un forum all’ANSA la tabella di marcia della campagna vaccinale, ribadendo come la sicurezza sia il presupposto per le autorizzazioni ai vaccini.

Linea di partenza inizio anno:”Gennaio sarà il mese delle vaccinazioni e speriamo di partire insieme a tutti gli altri paesi Ue – ha detto il ministro – ma il cuore della campagna vaccinale arriverà a primavera inoltrata perché non basteranno solo le prime due autorizzazioni ma abbiamo bisogno anche di ulteriori autorizzazioni di vaccini, che speriamo arrivino nel più breve tempo possibile”.

Nelle primissime fasi saranno 1,8 milioni le persone da sottoporre al vaccino, come indicato in una tabella del Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri con i numeri indicati dalle Regioni. Secondo i quali una persona su tre si trova in Lazio e Lombardia. Innanzitutto gli operatori sanitari e sociosanitari e il personale e gli ospiti delle Rsa.

Nel primo trimestre 2021 dovrebbero arrivare in Italia 8,749 milioni di dosi e 1.346.000 dosi rispettivamente da Pfizer e Moderna, le due case farmaceutiche che per prime dovrebbero ottenere l’autorizzazione dagli enti regolatori.

Pfizer ha ottenuto il via libera dall’americana Fda ed è in attesa dell’approvazione da parte dell’Ema, l’Agenzia del farmaco europea, nella riunione fissata per il 29 dicembre.

Moderna attende invece il 17 dicembre l’autorizzazione della Food and Drug Administration e in Europa il lascia passare del 12 gennaio dall’Ema.

Ma dopo queste due aziende arriveranno i vaccini da parte degli altri colossi farmaceutici con cui l’Italia ha firmato gli accordi tramite l’Ue: sono in totale 202.573.000 le dosi opzionate dal nostro Paese.

Nello specifico si avranno infatti a disposizione per l’intera campagna vaccinale le 26,92 milioni di fiale di Pfizer-BionTech,  40,38 milioni da AstraZeneca,  53,84 milioni da Johnson&Johnson, da Sanofi 40,38 milioni, nonostante i ritardi annunciati, da CureVac 30,285 milioni e da Moderna infine 10,768 milioni.

VirgilioNotizie | 12-12-2020 22:53

Covid, allergici si possono vaccinare? Gli esperti chiariscono Fonte foto: Ansa
Covid, allergici si possono vaccinare? Gli esperti chiariscono
,,,,,,,