,,

Coronavirus, Domenica In non va in onda: la scelta della Rai

Dopo 44 anni si ferma il contenitore domenicale di Rai1, stop anche alla Ventura su Rai2. La Rai si affida a un virologo come consulente

L’epidemia di coronavirus che non accenna a recedere continua ad avere effetti importanti, anche indiretti, sulla televisione italiana. Fioccano i programmi che vengono sospesi soprattutto in Rai. L’ultimo della lista segna una sorta di primato storico, purtroppo negativo. Per la prima volta, dopo 44 edizioni ininterrotte (dal 3 ottobre 1976) nella sua storia Domenica In non andrà in onda, oggi nel pomeriggio di Rai1.

Anche la Venier si arrende. La decisione è stata presa per tutelare al massimo la salute dei lavoratori e di tutti coloro che si recano presso gli studi Frizzi di Roma. Oggi andrà in onda un classico Il Meglio di Domenica In con tutte le più belle chiacchierate di zia Mara Venier. Alla Dear, gli studi del Nomentano in cui si trova il set del programma, si è già registrato un caso di Coronavirus, per l’esattezza nell’ambito della Prova del cuoco.

Sospesa la Ventura. Non solo la Venier si ferma. Anche un altro totem della tv nostrana, Simona Ventura, è stata costretta ad alzare bandiera bianca. La sua Settimana Ventura non andrà in onda all’ora di pranzo su Rai2 per le stesse ragioni di Domenica In.

La Rai in difficoltà, assunto un virologo. E pensare che, come riporta TvBlog, nella puntata di questo pomeriggio era prevista la partecipazione del vice ministro della salute Pierpaolo Sileri, che è risultato positivo al test coronavirus dopo esser stato alcuni giorni fa in contatto con un “sospetto positivo”. Intanto, scrive Repubblica, la Rai si è dotata di un un virologo come consulente di azienda, al quale vengono riferite quarantene, positività, numero di persone che sono stata a contatto con soggetti a rischio. Le tante produzioni in diretta del servizio pubblico, tra Roma e Milano, sono messe in bilico dal rischio contagio.

Palinsesti stravolti. Come vi abbiamo già raccontato in questo articolo più dettagliato sul panorama della tv italiana ai tempi del coronavirus, su Rai1 da tempo si è fermata La Corrida di Carlo Conti per l’assenza di pubblico parte integrante del programma; ed è stato sospeso Porta a Porta per la positività di Nicola Zingaretti, ospite qualche giorno prima di un Vespa inviperito per non essere in onda, da sano, in questi giorni. Da domani, lunedì 16 marzo si fermano anche: La Prova del Cuoco e Vieni da Me. Mentre La Vita in Diretta comincerà alle 14 per arrivare alle 15.40, e poi dalle 16.50 alle 18.40. Stop a I Soliti Ignoti di Amadeus, che proseguirà con alcune repliche. L’Eredità andrà in onda fino al 22 marzo, dopodiché in replica. Confermati Uno Mattina, Storie Italiane, Domenica In, A Ruota Libera, Italia Sì, Unomattina in famiglia, Speciale Tg1, Tv7, Frontiere e Porta e Porta appena la quarantena di Vespa e della redazione sarà finita. Sono sospese le registrazioni di Buongiorno Benessere, S’è fatta notte e tutti i programmi di Gigi Marzullo.

VirgilioNotizie | 15-03-2020 09:29

TV: Raiuno; 'Domenica In' Fonte foto: Ansa
,,,,,,,