,,

Chi è Marta Fascina, la compagna di Silvio Berlusconi: dal Milan alla Camera dei Deputati

Marta Fascina, da giornalista nell'ufficio stampa del Milan al Parlamento: chi è la compagna di Silvio Berlusconi rieletta deputata

Pubblicato il:

Sempre al suo fianco. Marta Fascina è la compagna di Silvio Berlusconi dal 2020. I due, che non sono sposati, torneranno insieme in Parlamento: il 25 settembre 2022, infatti, lei è stata rieletta deputata alla Camera, mentre il Cavaliere tornerà al Senato dopo il periodo di sospensione per effetto della legge Severino. Il ritratto della fidanzata di Berlusconi, con un passato nell’ufficio stampa del Milan.

Chi è Marta Fascina

Marta Antonia Fascina è nata a Melito di Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria, il 9 gennaio 1990, ma è cresciuta a Portici, in provincia di Napoli.

Si è laureata all’università ‘La Sapienza’ di Roma in Lettere e Filosofia: dopodiché ha iniziato a lavorare come giornalista, collaborando anche con ‘Il Giornale’.

È entrata poi nel mondo Milan, come addetto stampa e specialista delle relazioni pubbliche per l’ufficio stampa del club, dove conosce Adriano Galliani.

I due entrano insieme per la prima volta in Parlamento nel 2018, entrambi con Forza Italia: lei come deputata, eletta in Campania, lui come senatore, eletto in Lombardia.

La prima volta da deputata

Nella XVIII legislatura, dal 2018 al 2022, è componente e segretario della 5ª Commissione Difesa della Camera.

marta fascinaFonte foto: ANSA
La deputata di Forza Italia Marta Antonia Fascina durante la discussione in Aula del disegno di legge sull’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, 7 maggio 2018

Secondo l’associazione Openpolis, però, spicca in negativo per uno scarso indice di produttività nell’attività parlamentare (solo 2 proposte di legge presentate da prima firmataria) e un elevato numero di assenze in Parlamento (74%, secondo calcoli aggiornati al 2022), non partecipando alle sedute per approvare i delicati provvedimenti relativi all’emergenza coronavirus.

Il rapporto con Berlusconi

Grazie a Galliani, Marta Fascina entra nel cerchio dei fedelissimi di Silvio Berlusconi che annovera, tra gli altri, Licia Ronzulli, Antonio Tajani e Anna Maria Bernini.

Al Cavaliere la accomuna la passione per il Milan: i due si fidanzano ufficialmente nel 2020, con tanto di comunicato di Forza Italia relativo alla rottura con Francesca Pascale.

Ecco un estratto: “Continua a sussistere un rapporto di affetto e di vera e profonda amicizia fra il Presidente Silvio Berlusconi e la signora Francesca Pascale ma che non vi è fra loro alcuna relazione sentimentale o di coppia”. Mesi dopo, l’ex del Cavaliere ha sposato la cantante Paola Turci.

Il 19 marzo 2022 la coppia ha celebrato una cerimonia privata a Villa Gernetto a Lesmo (Monza Brianza), priva di valore legale, in cui Marta Fascina e Silvio Berlusconi si sono simbolicamente sposati, alla presenza del fratello, i figli (tranne Pier Silvio) e nipoti di Berlusconi, Gianni Letta, Marcello Dell’Utri, Fedele Confalonieri, Alberto Zangrillo, Antonio Tajani, Matteo Salvini, Vittorio Sgarbi e diversi parlamentari forzisti, tra cui Licia Ronzulli.

Tra Marta Fascina e Silvio Berlusconi ci sono 54 anni di differenza.

La rielezione

Marta Fascina è stata rieletta deputata alle elezioni politiche del 25 settembre 2022, candidata nel collegio uninominale di Marsala (e anche in tre collegi plurinominali tra Campania e Lombardia), vincendolo con il 36%.

Silvio Berlusconi e Marta Fascina, le foto del "non matrimonio" simbolico Fonte foto: ANSA
Silvio Berlusconi e Marta Fascina, le foto del "non matrimonio" simbolico
,,,,,,,,