,,

Zaia sul governo: "Non rappresenta più nessuno, presto al voto"

Luca Zaia, governatore del Veneto, ha affermato che il governo attuale "non rappresenta più nessuno", auspicando un ritorno alle urne

Il governatore del Veneto Luca Zaia, intervenuto a Stasera Italia su Rete 4, ha fatto il punto su diverse situazioni relative alla Lega, alla politica regionale e nazionale. “Noi amministratori dobbiamo pensare ai cittadini, chi detta la linea politica” come Salvini “ha il suo percorso poi si media. Se fossimo tutti uguali non si andrebbe da nessuna parte”, ha detto. Circa la sua efficace gestione del coronavirus ha spiegato: “Contro il Covid in Veneto il merito è di tutti quelli che hanno collaborato, su Vo’ ero solo quella sera e da solo ho deciso contro la legge”.

“Attenti, se ho preso tanti voti è per quello che avevo già fatto e non solo per il contrasto al Covid”, ha aggiunto Zaia che è passato poi a sottolineare che in regione si sono attrezzati con “l’artiglieria pesante con 700mila tamponi pronti” e già si lavora “sul test della saliva”. “Siamo pronti e responsabili – ha rimarcato – tanto che ad oggi solo 22 pazienti sono in terapia intensiva”.

Zaia sul governo: “Non può cancellare tutto”

“Il Governo non può cancellare tutto, spero che si vada a votare presto”, ha chiosato Zaia in riferimento a ‘quota 100’ (Conte nelle scorse ore ha detto che la misura non sarà rinnovata) e alla questione migranti.

“E’ il popolo che delega il Governo di un Paese – ha aggiunto -. Questo Governo non rappresenta più nessuno: il vero Rousseau é Jean-Jacques Rousseau non una piattaforma”.

Sull’utilizzo del recovery fund “siamo pronti con le nostre proposte – ha concluso – ma è il Governo che deve dare una linea”.

VIRGILIO NOTIZIE | 26-09-2020 21:33

Governo, riparte il toto-rimpasto: tutti i nomi da Fontana a Zaia Fonte foto: ANSA
Governo, riparte il toto-rimpasto: tutti i nomi da Fontana a Zaia
,,,,,,,