,,

Vittorio Feltri lascia il Consiglio comunale di Milano: il giornalista spiega il motivo delle dimissioni

Vittorio Feltri ha annunciato a La Zanzara le sue dimissioni da consigliere comunale di Milano e perché ha preso questo decisione

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Vittorio Feltri lascia il suo posto di consigliere comunale di Fratelli d’Italia a Milano. Lo ha annunciato lo stesso giornalista intervenendo ai microfoni della trasmissione radiofonica di Radio24 “La Zanzara”. E spiegando i motivi di questa decisione: “Mi sono dimesso per motivi di salute perché ho un cancro“, ha detto Feltri.

Vittorio Feltri lascia il Consiglio comunale di Milano

Finisce quindi la breve esperienza da consigliere comunale di minoranza per Vittorio Feltri, che era stato eletto a Milano lo scorso ottobre nella lista di Fratelli d’Italia a sostegno del candidato sindaco Luca Bernardo.

Al posto del 78enne fondatore del quotidiano Libero subentrerà in Consiglio comunale Enrico Marcora.

Vittorio Feltri si dimette da consigliere comunale: il motivo

Vittorio Feltri ha annunciato le sue dimissioni da consigliere comunale di Fratelli d’Italia a Milano per motivi di salute: è infatti malato di cancro.

L’ex direttore di Libero Quotidiano aveva già rivelato di avere un tumore in un editoriale del 18 marzo scorso in cui si rivolgeva a Fedez, pochi giorni dopo l’intervento a cui il rapper si era sottoposto al San Raffaele.

Vittorio Feltri lascia il Consiglio comunale di Milano: il giornalista spiega il motivo delle dimissioni
 Feltri durante la campagna elettorale

Vittorio Feltri e il cancro: il suo racconto

Feltri aveva spiegato di essere stato sottoposto a un intervento chirurgico lo scorso 1 marzo e che avrebbe dovuto seguire quindi la terapia prevista in questi casi.

“Mi hanno trovato un nodulo al seno. Pur essendo un maschio ho un tumore tipico delle donne, roba da matti, io che di femminile non ho assolutamente nulla. Pur non avendo le tette mi è venuto il cancro alle tette”, aveva detto Feltri al Corriere della Sera.

Vittorio Feltri nella bufera per la frase sul fascismo e Milano

Negli ultimi giorni Vittorio Feltri è stato al centro di numerose polemiche per una frase sul fascismo a Milano pronunciata dal palco della conferenza programmatica di Fratelli d’Italia.

Feltri ha detto di essere felice della scelta di Giorgia Meloni di tenere l’evento nel capoluogo lombardo, perché “sono convinto che Milano sia l’origine di ogni fenomeno: non solo economico, ma anche politico. Perché, non a caso, il fascismo è nato a Milano“.

Uno sgarbo a Milano, città Medaglia d’oro della Resistenza, pochi giorni dopo la celebrazione della Festa della Liberazione.

Vittorio Feltri Fonte foto: ANSA

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,