,,

Variante Omicron, "il rischio è molto alto": cosa succede con il vaccino. I nuovi annunci di Pfizer e Moderna

La variante Omicron preoccupa, il rischio in Europa è "alto o molto alto". Per questo Pfizer e Moderna hanno annunciato nuovi vaccini

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Variante Omicron, cresce la paura in tutto il mondo per la mutazione del coronavirus più contagiosa e potenzialmente in grado di “bucare” il vaccino. Il livello di rischio associato alla nuova variante è “alto o molto alto” per l’Ue, come riporta il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle malattie (Ecdc) in un rapporto diffuso sul nuovo ceppo Covid rilevato nell’Africa Australe.

Variante Omicron, rischio “alto o molto alto”: il rapporto Ecdc

La variante B.1.1.529, che l’Oms ha già classificato come “preoccupante”, è diversa da tutte le altre esaminate durante la pandemia. Per questo, ha spiegato l’Ecdc nel suo report, “c’è una considerevole incertezza rispetto alla trasmissibilità e nell’efficacia dei vaccini. Prima di tutto è imperativo colmare il gap nell’immunizzazione. In secondo luogo va considerata la terza dose per gli adulti, con priorità per gli over 40″.

Inoltre,” vista l’incertezza nello sviluppo della situazione, una tempestiva attuazione delle misure non farmaceutiche è importante”. Tra le misure, Ecdc ha citato le mascherine, lo smart working e la riduzione di presenze nei trasporti pubblici. Il rischio associato alla nuova variante Omicron, per l’Ecdc, è “alto o molto alto“.

Vaccino Pfizer contro la variante Omicron: quando sarà pronto

Pfizer è in grado di produrre un nuovo vaccino contro la Omicron in 100 giorni. “Nel caso in cui emerga una variante di fuga dal vaccino, Pfizer e BioNTech prevedono di essere in grado di sviluppare e produrre un vaccino su misura contro quella variante in circa 100 giorni, previa approvazione normativa”, si legge in una nota dell’azienda.

“Stiamo continuando costantemente con gli sforzi di sorveglianza incentrati sul monitoraggio delle varianti emergenti che potenzialmente sfuggono alla protezione del vaccino. Come sempre – hanno aggiunto – continueremo a seguire la scienza mentre esaminiamo i migliori approcci per proteggere le persone da Covid”.

Vaccino Moderna contro la variante Omicron: l’annuncio

Moderna svilupperà “rapidamente” un nuovo vaccino contro la B.1.1.529: “Fin dall’inizio, abbiamo detto che mentre cerchiamo di sconfiggere la pandemia, è imperativo essere proattivi mentre il virus si evolve – ha affermato il Ceo di Moderna, Stéphane Bancel -.  Le mutazioni nella variante Omicron sono preoccupanti e da diversi giorni ci stiamo muovendo il più velocemente possibile per attuare la nostra strategia per affrontare questa variante”.

“Abbiamo tre linee di difesa che stiamo portando avanti in parallelo: abbiamo già valutato un booster a dose più alta di mRNA-1273 (100 µg). In secondo luogo, stiamo già studiando due candidati booster multivalenti nella clinica che sono stati progettati per anticipare mutazioni come quelle che sono emerse nella variante Omicron e i dati sono attesi nelle prossime settimane e, terzo, stiamo rapidamente avanzando un candidato booster specifico per Omicron (mRNA-1273.529)”, ha concluso il Ceo di Moderna.

Nuova variante Covid "Omicron" dal Sud Africa, il parere degli esperti da Crisanti a Bassetti Fonte foto: ANSA
Nuova variante Covid "Omicron" dal Sud Africa, il parere degli esperti da Crisanti a Bassetti
,,,,,,,