,,

Nuova variante Covid in Sud Africa, parla l'esperto Massimo Andreoni: perché fa paura e perché è pericolosa

Desta preoccupazioni la nuova variante di Sars-Cov-2 emersa nel Sud dell'Africa, dove si sta diffondendo rapidamente: ha 32 mutazioni sulla Spike

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Quello che sta avvenendo in Sud Africa, con un nuovo ceppo di coronavirus definito “variante dell’orrore” sta mettendo in allerta la comunità scientifica internazionale. A spiegare cosa sta succedendo davvero è Massimo Andreoni, primario di Infettivologia al Policlinico di Tor Vergata, a Roma, e direttore scientifico della Simit, la Società italiana di Malattie infettive. Intervistato dall’Adnkronos, ha evidenziato tutti i rischi collegati a questa nuova variante.

Perché la nuova variante Covid fa preoccupare gli scienziati

Questa ennesima versione mutata del virus “è un monito, e non voglio certo sminuire il fatto che deve preoccuparci. Si deve correre con le vaccinazioni in tutti i Paesi e anche nei bambini, perché altrimenti se il coronavirus circola accade proprio questo, ovvero nuove varianti che ci fanno ripiombare nella paura”.

“Aspettiamo di capire che tipo di sensibilità ha questa nuova variante nei confronti del vaccino anti Covid“, ha continuato il professor Massimo Andreoni. “Abbiamo notizie preoccupanti sulle 32 mutazioni in 4 regioni della proteina Spike, che sono quelle riconosciute dai nostri anticorpi”.

I vaccini anti Covid che utilizziamo, sia quelli a tencologia mRna che quelli adenovirali, agiscono proprio sulla proteina Spike, sviluppando gli anticorpi contro di essa. Il timore degli esperti è che una proteina Spike mutata possa superare le barriere difensive di chi è immunizzato.

Nuova variante Covid dal Sud Africa: “La battaglia non è vinta”

La nuova variante Covid in Sud Africa è “ad altissima trasmissibilità“, così tanto che “la sua prevalenza sulle altre diventa rapidamente del 30%“. Per questo è destinata a sostituire anche la variante Delta, attualmente il ceppo dominante nella maggior parte dei Paesi.

“Dobbiamo aspettare di conoscere i dati sulla letalità e poi capire se gli anticorpi sviluppati dalle vaccinazioni sono in grado di bloccarla. Ma, ripeto, è una motivo a chi non crede nelle vaccinazioni e non capisce che la battaglia non è vinta“, ha sottolineato il medico.

Il dottor Massimo Andreoni ha poi rivolto un accorato appello alle istituzioni per aiutare i “Paesi più in difficoltà” che “per incapacità o scarsità di mezzi” non riescono “a vaccinare tutta la popolazione”.

La comunità scientifica ha più volte invitato le nazioni più ricche a donare dosi di vaccino per immunizzare una più alta percentule di abitanti del mondo, in particolare nelle zone dove le condizioni economiche, igieniche e sanitarie favoriscono la circolazione del Sars-Cov-2 e, dunque, il proliferare di nuove varianti.

Covid, spariscono le aree verdi in Europa: la mappa dell'Ecdc. Diverse regioni italiane in zona rossa Fonte foto: ANSA
Covid, spariscono le aree verdi in Europa: la mappa dell'Ecdc. Diverse regioni italiane in zona rossa
,,,,,,,