,,

Vaccino Johnson & Johnson: Burioni attacca l'azienda

In un tweet, Roberto Burioni ha criticato la gestione del "caso" vaccino di Johnson & Johnson da parte dell'azienda

In tutto il mondo tiene banco il “caso” del vaccino anti Covid di Johnson & Johnson, dopo lo stop negli Stati Uniti d’America legato ad alcuni casi di trombosi, che avrà verosimilmente ripercussioni anche sull’utilizzo dello stesso in Italia. Sulla vicenda è intervenuto anche il noto virologo Roberto Burioni.

L’esperto ha criticato in un post pubblicato sul suo account ‘Twitter’ l’azienda.

Questo il ‘tweet’ di Burioni: “Tutto il mondo parla del vaccino Johnson & Johnson ma nella pagina Twitter ufficiale dell’azienda ieri hanno inserito un post sulle loro politiche di trasparenza. Niente altro. Sui problemi del vaccino si Twitter scrivono tutti tranne chi lo produce e lo vende. Mah”.

Caso vaccino J&J: la spiegazione di Burioni

Lo stesso virologo, nella giornata di martedì, aveva già commentato lo stop al vaccino J&J negli Usa, ponendo l’accento sulla gestione della vicenda dal punto di vista comunicativo.

In un altro ‘tweet’, Burioni aveva scritto: “Il vaccino Johnson & Johnson è simile a quello AstraZeneca e simili purtroppo potrebbero essere anche gli effetti collaterali. Indispensabile una sorveglianza accurata e un’attenzione particolare alla comunicazione”.

VirgilioNotizie | 14-04-2021 11:38

Vaccino Janssen: effetti collaterali ed efficacia. Cosa sapere Fonte foto: ANSA
Vaccino Janssen: effetti collaterali ed efficacia. Cosa sapere
,,,,,,,