,,

Vaccino Covid, genitori no vax portati in tribunale: storica sentenza

Il giudice ha dato ragione al ragazzo che voleva vaccinarsi facendo "una cosa che non si era mai vista in ambito civile"

È finita in tribunale la vicenda di un ragazzo di 16 anni che voleva sottoporsi al vaccino anti Covid nonostante il parere contrario di uno dei genitori. Il giudice tutelare di Arezzo ha dato ragione al giovane, accogliendo il ricorso presentato dall’avvocato Gianni Baldini e disponendo in via d’urgenza la vaccinazione con il consenso del genitore favorevole.

“Si tratta di una sentenza clamorosa”, ha commentato il legale parlando con i cronisti de Il Messaggero, spiegando perché potrebbe costituire un importante precedente per le persone che scelgono di vaccinarsi e contro le posizioni no vax.

“In pratica una sentenza penale in ambito civile” in materia di vaccini. “Solitamente il giudice, se accoglie un ricorso, chiede al ricorrente la notifica alla controparte, fissa l’udienza, la fa e poi decide”.

Ma in questo caso “ha emesso una sorta di misura cautelare. Ha disposto la necessità e l’urgenza di fare il vaccino anti Covid senza fare l’udienza. Una cosa che non si era mai vista in ambito civile”, ha concluso.

VirgilioNotizie | 20-09-2021 13:19

Terza dose vaccino, chi deve farla e quando: la guida completa Fonte foto: ANSA
Terza dose vaccino, chi deve farla e quando: la guida completa
,,,,,,,