,,

Turismo dei vaccini, è allarme per la nuova moda illegale

Piovono richieste sui tour operator per andare dove è più facile reperire il vaccino anti Covid: la nuova moda illegale

Spunta una nuova moda in tempi di pandemia: si tratta del “turismo dei vaccini”. Alcune agenzie di viaggi, soprattutto in India, starebbero proponendo alcuni pacchetti che comprendono volo e soggiorno per andare nei Paesi in cui la campagna di vaccinazione anti coronavirus è già partita e sarebbero disponibili illegalmente le preziose fiale.

A parlare della nuova pericolosa “moda” è Il Messaggero, secondo il quale agli inizi di dicembre molte persone da tutto il mondo (compresa l’Italia) si sarebbero informati per andare a Dubai e ad Abu Dhabi per acquistare in anteprima il vaccino anti coronavirus.

La corsa ai biglietti aerei era partita dopo le dichiarazioni di Guido Cappellini, campione italiano di Motonautica e da cinque anni team manager dell’Abu Dhabi Team: “Mi sono vaccinato – aveva annunciato – utilizzando un farmaco cinese che ormai da settimane qui ad Abu Dhabi è in circolazione. Io, mia moglie e un mio collaboratore stiamo bene. Non abbiamo controindicazioni. Ma la domanda è: perché nessuno parla di questa soluzione? Io gestisco un team che è praticamente il team del Governo emiratino, dunque sono stato vaccinato in quanto esponente governativo”.

La stessa corsa ai biglietti aerei era accaduta con destinazione Regno Unito, dopo l’approvazione del vaccino Pfizer. Le agenzie di viaggio, soprattutto in India, erano state prese d’assalto con richieste di prenotazioni con la speranza di essere inseriti nelle liste di vaccinazione preparate in Gran Bretagna.

Alcune agenzie di viaggio indiane, secondo l’agenzia Press Trust of India, starebbero lavorando allo sviluppo di pacchetti volo-vaccino da proporre ai cittadini più ricchi.

VirgilioNotizie | 05-01-2021 09:39

Vaccino, le categorie sanitarie che non hanno la priorità Fonte foto: ANSA
Vaccino, le categorie sanitarie che non hanno la priorità
,,,,,,,