,,

Trattativa M5S-PD, ipotesi Di Maio agli Interni: reazione Salvini

Matteo Salvini ha commentato l'ipotesi di vedere Luigi Di Maio al suo posto come nuovo ministro degli Interni

Il leader della Lega Matteo Salvini è intervenuto nuovamente in diretta su “Facebook” per commentare le ultime notizie sulla trattativa M5S-PD per la formazione di un nuovo governo a tinte “giallo rosse”.

Queste le sue parole: “M5S e PD non vanno d’accordo su nulla se non sull’odio contro Salvini e la Lega”. E poi: “Il loro governo sarebbe una riedizione del governo Monti. Hanno paura di chiedere agli italiani?”.

Sull’ipotesi di Luigi Di Maio nuovo ministro dell’Interno, il leader della Lega ha detto: “Di Maio vuole fare il ministro dell’interno? È un mestiere bellissimo, sono pronto a dargli dei consigli. Facciano presto perché l’economia è ferma e occorre tagliare le tasse”.

Salvini ha detto ancora: “Questo parlamento non rappresenta più il popolo italiano, né il governo rappresenterebbe la volontà degli italiani”. Il leader della Lega ha poi teso nuovamente la mano al M5S: “Per settimane i Cinque Stelle ci hanno sfidato a votare il taglio dei parlamentari, ci sono anche per farlo domani. Ci sono, va bene, si può fare: è un segnale di serietà e di rispetto del contratto di governo e di altra promessa mantenuta. Bisogna preparare una manovra economica importante che tagli le tasse”.

Infine, l’appello di Salvini a Mattarella: “Abbiamo fiducia che Mattarella non permetterà questo mercimonio ancora a lungo”.

In mattinata, Matteo Salvini aveva firmato il divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque italiane per la nave Eleonore, battente bandiera tedesca. In giornata, si è svolto il tavolo tra 5 Stelle e Pd.

VIRGILIO NOTIZIE | 27-08-2019 13:30

Crisi di governo, trattativa M5S-PD bloccata: tutte le reazioni Fonte foto: Ansa
Crisi di governo, trattativa M5S-PD bloccata: tutte le reazioni
,,,,,,,