,,

Tesla ha richiamato oltre 2 milioni di auto col pilota automatico: quali sono i modelli dei veicoli coinvolti

Tesla richiama 2.031.220 auto per problemi al pilota automatico. I modelli ritirati sono 4. Intanto le berline di lusso europee hanno già superato la tecnologia di Tesla

Pubblicato il:

Tesla richiama oltre due milioni di auto per problemi al pilota automatico. Quattro i modelli coinvolti. Ma non si tratta dell’unica tegola per la casa automobilistica di Elon Musk: in base alla nuova legislazione Usa, due modelli perderanno il credito d’imposta. E il titolo va sotto di tre punti nel premercato.

I modelli Tesla ritirati

Sono 2.031.220 le vetture ritirate. Si tratta dei modelli Model S 2012-2023, Model X 2016-2023, Model 3 2017-2023 e Model Y 2020-2023.

Come reso noto dalla NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration), il funzionamento del pilota automatico non ha passato i controlli e c’è il rischio che possano verificarsi incidenti.

Il muso di una TeslaFonte foto: ANSA

Il numero delle auto ritirate da Tesla è praticamente pari alle intere vendite dell’anno 2015.

L’agenzia Usa ha aperto un’indagine sul software Autopilot di Tesla dallo scorso 2021. Secondo gli studi effettuati, la tecnologia aumenta la sicurezza solo se utilizzata in modo responsabile.

Traduzione: l’azienda di Elon Musk non ha fatto abbastanza per impedire che gli utenti utilizzino le auto in maniera impropria.

All’inizio del 2023 l’amministratrice di Nhtsa, Ann Carlson, ha dichiarato a Reuters che è “davvero importante che i sistemi di monitoraggio dei conducenti tengano conto del fatto che gli esseri umani si fidano troppo della tecnologia“.

E non solo, Nhtsa ha anche passato in rassegna diversi incidenti che hanno visto coinvolte delle Tesla.

In alcuni dei casi in cui in cui le vetture a guida autonoma si sono scontrate con veicoli fermi si è investigata l’eventuale responsabilità dell’Autopilot. Passati in rassegna anche incidenti avvenuti secondo altre modalità, alcuni dei quali con esiti mortali.

Fonti Tesla rendono noto che verrà rilasciata una nuova versione gratuita, e aggiornata, del software Autopilot.

Modelli Tesla fuori dal credito d’imposta federale

Le Model 3 a trazione posteriore e Long Range perderanno il credito d’imposta federale fino a 7.500 dollari a partire dal 31 dicembre.

Lo prevedono le nuove linee guida dell’Ira (Inflation reduction Act).

I principali competitor di Tesla

Mentre l’azienda di Elon Musk deve rivedere i suoi software, alcuni competitor danno filo da torcere a Tesla.

Come scrive Il Sole 24 Ore, le berline di lusso a guida assistita di Mercedes-Benz e le Bmv serie 7 hanno già superato la tecnologia di Tesla.

TAG:

Tesla ritira milioni di auto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,