,,

Selvaggia Lucarelli difende Lorenzo Biagiarelli su Giovanna Pedretti: "Riflettiamo sul ruolo della stampa"

Selvaggia Lucarelli ritorna sulla vicenda di Giovanna Pedretti e difende Lorenzo Biagiarelli: "Facile accusare i social"

Pubblicato il:

Dopo la tragedia di Giovanna Pedretti che l’ha vista diventare un bersaglio di feroci polemiche social insieme al compagno Lorenzo BiagiarelliSelvaggia Lucarelli ha rotto il silenzio e ha affidato ai social il suo sfogo sul ruolo del giornalismo e su quello dei social. Lo ha fatto, la giornalista e volto televisivo, allegando anche alcuni screenshot di insulti ricevuti su Instagram e attacchi da parte di colleghi.

Selvaggia Lucarelli rompe il silenzio: lo sfogo

Nel pomeriggio di martedì 16 gennaio, Selvaggia Lucarelli ha affidato al social ‘X’ la sua riflessione. Nel farlo, la giornalista ha colto l’occasione per comunicare un temporaneo trasferimento su Instagram, ma ha subito precisato che non lascerà gli altri canali social.

Quella di Selvaggia Lucarelli è una lunga riflessione su più aspetti: in primo luogo sulla tragedia che ha portato alla morte di Giovanna Pedretti, la ristoratrice divenuta nota per una recensione.

Queste le sue parole: “Di questa signora morta non importa nulla a nessuno. Ognuno la sta usando per banchettare alla sua tavola. La politica che mi usa per dire ‘la sinistraaaaa’. Ma sinistra a chi? Quale sinistra?”.

In secondo luogo, Selvaggia Lucarelli difende Lorenzo Biagiarelli dall’accusa di aver aizzato la tragedia e riflette sulle differenze tra debunkinggiornalismo, sottolineando che “il non giornalista (Biagiarelli, nda) è forse l’unico ad aver scritto una cosa vera” s e si domanda: “Come mai il giornalismo attinge tutti i giorni dai social e a mani basse?”.

Secondo Lucarelli, Biagiarelli “ha avuto due sfortune”: la prima è stata il suicidio della signora Pedretti, la seconda “è che è il mio fidanzato”.

Ancora, la giornalista condanna chi attribuisce la responsabilità ai “social brutti e cattivi”, mentre invece i social “sono il perfetto capro espiatorio del giornalismo”.

Gli insulti ricevuti sui social

Come detto in apertura, Selvaggia Lucarelli ha pubblicato alcuni screenshot con accuse e insulti da parte di colleghi nel primo caso, e altri utenti nel secondo.

Brutta tr**a 60enne – le scrive un utente – perché non la finisci di dire cattiverie su tutti? Lo vedi quanto sei cessa?”, e ancora: “Fai ammazzare la gente, assassina del ca**o“.

La rabbia della figlia di Giovanna Pedretti

Dopo la tragedia della morte di Giovanna Pedretti, la figlia della donna ha affidato ai social il suo sfogo contro Selvaggia Lucarelli, accusata di aver avuto un ruolo nella morte della madre.

Le sue parole: “L’accanirsi è pericoloso. Grazie ‘signora’ per aver massacrato in via mediatica la mia mamma. Cerchi pure la sua prossima vittima”.

selvaggia-lucarelli-lorenzo-biagiarelli-giovanna-pedretti Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,