,,

Salvini-Meloni, è scontro: il sospetto leghista e la nuova mossa

Scontro tra il numero uno della Lega Matteo Salvini e la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni: aneddoti e retroscena

Il sodalizio tra Matteo Salvini e Giorgia Melonista scoppiando“. A scriverlo è ‘La Stampa’, che riporta alcuni aneddoti e retroscena su quello che viene definito uno “scontro” tra il numero uno della Lega e la leader di Fratelli d’Italia. I due non si parlerebbero più a voce, né di persona né per telefono, ma solo a mezzo stampa o su Whatsapp.

Proprio via Whatsapp Giorgia Meloni ha tenuto a puntualizzare a Matteo Salvini che Fratelli d’Italia non ha posto alcun veto alle candidature di Gabriele Albertini a Milano e Guido Bertolaso a Roma.

Il sospetto della Lega

Il sospetto dei vertici della Lega, però, è che alla Meloni non interesserebbe vincere le elezioni Comunali in ottobre e che anzi, sotto sotto, preferirebbe perdere per poi scaricare le colpe della sconfitta su Salvini in modo da indebolirlo all’interno del centrodestra.

La mossa della Lega

Secondo quanto scrive ‘La Stampa’, il prossimo “campo di battaglia” tra Lega e Fratelli d’Italia, dopo il Copasir, sarà la Rai.

Nel mirino dei leghisti ci sarebbe il consigliere d’amministrazione in quota Fratelli d’Italia Giampaolo Rossi.

Un’eventuale bocciatura da parte della Lega, al momento del rinnovo del Consiglio d’Amministrazione, sarebbe un segnale di “guerra totale” inviato a Giorgia Meloni.

La situazione nel centrodestra

Forza Italia, intanto, resta alla finestra ma si guarda attorno: come si legge su ‘La Stampa’, in Sicilia si valuta una possibile alleanza tra FI e il fronte PD/Movimento 5 Stelle, promossa da Gianfranco Micciché con la benedizione di Gianni Letta.

Salvini, da par suo, starebbe invece tentando di allacciare i rapporti con vecchi avversari forzisti come Renato Brunetta, nell’ipotesi della costituzione di un fronte comune liberale anti Meloni.

VirgilioNotizie | 08-05-2021 10:06

Sondaggi politici, chi scende e chi sale: sorpasso in vetta Fonte foto: ANSA
Sondaggi politici, chi scende e chi sale: sorpasso in vetta
,,,,,,,