,,

Salvini: "Coprifuoco alle 23. Caso Grillo? Chiedo coerenza"

Salvini chiederà nel prossimo Cdm di spostare alle 23 il coprifuoco: segnali distensivi nei confronti di Speranza, poi il commento sul caso Grillo

Matteo Salvini vuole portare sul tavolo del Consiglio dei ministri una nuova proposta: procrastinare di un’ora il coprifuoco. “Siamo a metà dell’opera sulle riaperture, abbiamo ottenuto che valessero le regole della scienza, a Madrid, per esempio, bar e ristoranti sono aperti fino alle 23, ma anche cinema, musei e teatri”, ha dichiarato il leader della Lega a Radio 24. “Uno sforzo nel nome della libertà e della ripartenza è doveroso – ha aggiunto -. Porteremo in Cdm proposta di allargare il coprifuoco alle 23, lo chiede il buon senso”.

Parole anche sul ministro della Salute con il quale si è scontrato in diverse occasioni di recente: “Speranza qualche ascolto ha iniziato a darlo”.

Giorgia Meloni ha annunciato di voler presentare una mozione di sfiducia nei confronti di Speranza. “Preferisco ottenere risultati, con le mozioni non si ottengono le riaperture”, l’opinione di Salvini sull’iniziativa di Fratelli d’Italia.

Spazio poi al tema caldo di queste ore, la Superlega di calcio europea. “Dal punto di vista finanziario l’operazione ha senso – ha detto – dal punto di vista sportivo e morale sono lontanissimo, mi auguro che il merito sul campo continui a essere prevalente”.

Infine un commento sullo sfogo di Beppe Grillo che ha preso le difese del figlio. “Non giudico il padre, non entro in polemiche familiari, lo sfogo del padre lo comprendo. Politicamente da segretario della Lega al capo dei 5 stelle, chiedo coerenza, se si è garantisti, si è garantisti sempre”, ha concluso.

SONDAGGIO Grillo ha detto cose indifendibili o è stato uno sfogo comprensibile?

Coprifuoco alle 23, Antonella Viola favorevole

L’immunologa Antonella Viola, circa l’ipotesi di spostare il coprifuoco alle 23, si è detta favorevole. Il suo intervento sul tema è giunto in mattinata, attraverso un post su Facebook in cui ha dichiarato che “non cambierebbe nulla dal punto di vista dei contagi, a patto che continuino i controlli”.

VirgilioNotizie | 20-04-2021 10:08

Le regioni che puntano alla zona gialla e le regole in arrivo Fonte foto: ANSA
Le regioni che puntano alla zona gialla e le regole in arrivo
,,,,,,,