,,

Rousseau scarica il M5S: le parole di Davide Casaleggio

Dopo oltre 15 anni si separano le strade del Movimento 5 Stella e dell'Associazione Rousseau: le reazioni degli iscritti

Il Movimento 5 Stelle e l’Associazione Rousseau si sono ufficialmente detti addio dopo oltre 15 anni. La piattaforma ha pubblicato un post sul Blog delle Stelle in cui ha spiegato l’epilogo, annunciando però un nuovo progetto. “La visione di Gianroberto è chiara e noi la porteremo avanti – si legge -. Partiremo con un nuovo progetto e con nuovi attori protagonisti”.

Rousseau scarica il M5S e annuncia un nuovo progetto: le parole di Casaleggio

“L’Associazione Rousseau cambia strada. La scelta è dolorosa, ma inevitabile”. Con queste parole si apre il lungo post pubblicato dall’Associazione Rousseau sul Blog delle Stelle. Post non firmato, ma riconducibile ovviamente a Davide Casaleggio.

“In questi 15 mesi abbiamo sollecitato costantemente la risoluzione delle criticità – prosegue il post -. Per otto lunghi mesi abbiamo richiesto più volte di condividere un progetto comune con responsabilità e perimetri ben definiti dei ruoli reciproci e abbiamo proposto concretamente un accordo di partnership per rafforzare e chiarire il legame tra Rousseau e il Movimento”.

E ancora: “Ma stare insieme deve essere una scelta reciproca” e “questo, purtroppo, non si è verificato”.

Quindi, la frecciata al M5S: “Rousseau è nato molto prima del MoVimento stesso. Non aveva ancora il nome di Rousseau, ma era ed è stato, negli anni, il metodo che ha guidato tutto il percorso di nascita, crescita ed evoluzione del MoVimento 5 Stelle. Oltre 15 anni di vita insieme”.

Poi, l’annuncio di un nuovo progetto: “La visione di Gianroberto (Casaleggio, ndr) è chiara e noi la porteremo avanti […]. Partiremo con un nuovo progetto e con nuovi attori protagonisti, ma non sarà facile. Dovremo risolvere tutti i pesanti problemi economico-finanziari che ci sono stati addossati e trovare strategie di sostenibilità per il futuro”.

Mai nominato Beppe Grillo.

Davide Casaleggio, su Facebook, ha ricondiviso il post con queste parole: “Il movimento (in minuscolo, ndr) è dove sono le persone che ne rispettano i principi e ne portano avanti le idee. Rousseau sarà sempre la casa di queste persone”.

Rousseau scarica il M5S: le reazioni della base pentastellata

Il post è stato commentato da decine di utenti dopo la pubblicazione, in tanti a sostegno dell’Associazione Rousseau. Si parla di “tradimento”, di “schiaffo”, di “trasformazione in partito”.

Eccone alcuni:

  • “Sono senza parole. Gianroberto è vivo e noi dobbiamo lottare per lui”;
  • “Sono con voi sempre, Aveva ragione Andreotti. Purtroppo, il potere logora … Vedremo il M5SPD nel 2023, vi siete scavati la fossa da soli, volete il terzo mandato lo avrete. Auguri”;
  • “Mi vergogno di essere stato 5S, da alcuni mesi ho cancellato l’iscrizione… grazie al MoVimento e Rousseau! Spero solo che Lezzi, Morra, Di Battista… fondino qualcosa di nuovo con i principi dell’origine e tagliando tutti i ponti con la degenerazione attuale!”;
  • “Sto con Rousseau e Davide Casaleggio. Quello del M5S di oggi è tradimento dei valori fondanti di allora e schiaffo in faccia agli ideali e alle persone che hanno cercato un cambiamento profondo, una rivoluzione morale oltre che politica”;
  • “Rousseau è rimasto fedele ai propri ideali. Il M5S si è trasformato da movimento a partito. La mia scelta mi sembra ovvia”.

VirgilioNotizie | 23-04-2021 12:23

Sondaggi politici: chi sale e chi scende (Pd e M5s in affanno) Fonte foto: ANSA
Sondaggi politici: chi sale e chi scende (Pd e M5s in affanno)
,,,,,,,