,,

Renzi incontra Letta, il retroscena sull'accordo tra i due leader

Enrico Letta e Matteo Renzi non avrebbero trovato l'accordo su Giuseppe Conte, e quindi sulla grande alleanza di centrosinistra per le elezioni

Enrico Letta, nuovo segretario del Pd, ha incontrato Matteo Renzi nella sede Arel. Nei circa 40 minuti di colloquio, i due ex rivali – celebre la frase “Enrico stai sereno” detta dal politico fiorentino, che poi lo sostituì nel ruolo di presidente del Consiglio – avrebbero analizzato l’attuale fase politica, concordando su alcuni temi caldi ma facendo emergere una divergenza profonda sul punto delle alleanze politiche. Fonti del Nazareno hanno riferito al Corriere della Sera che l’accordo sarebbe arrivato sul sostegno alla campagna vaccinale del Governo e alle misure dell’esecutivo per i ristori alle categorie più colpite dalla crisi economica innescata dalla pandemia.

Letta incontra Renzi: disaccordo su Conte e il Movimento 5 Stelle

Contrasti invece sul rapporto con il Movimento 5 Stelle e il nuovo capo politico Giuseppe Conte, al lavoro sulla riforma dei pentastellati e sulla costruzione di un’alleanza solida con Enrico Letta. Il neosegretario dem sarebbe infatti convinto che l’unica strada per fermare l’avanzata del centrodestra, con Fratelli d’Italia e Lega alti nei sondaggi, sarebbe quella di una coalizione con il partito fondato da Beppe Grillo. Di opinione opposta Matteo Renzi, che non ha mai lesinato critiche al presidente del Consiglio che ha preceduto Mario Draghi.

L’incontro tra il leader del Pd e quello di Italia Viva conclude le “consultazioni” del segretario dem, che negli scorsi giorni ha incontrato gli omologhi degli altri partiti. L’unico escluso rimarrebbe Matteo Salvini, con cui però sono volate critiche e accuse a mezzo stampa.

Letta incontra Renzi: il nodo elezioni amministrative per il Pd

L’obiettivo di Enrico Letta rimanere quello di costruire una coalizione di centrosinistra con il nuovo Partito Democratico come collante. Gli incontri con Carlo Calenda (Azione) e Nicola Fratoianni (Sinistra Italiana) fanno emergere un’idea di un centrosinistra inclusivo e ampio, che potrebbe portare, come sottolinea il Corriere della Sera, a presentare alle elezioni alleati condivisi, e provenienti dalle fila dem o pentastellate.

Rimangno da sciogliere dunque le riserve di Matteo Renzi sul Movimento 5 Stelle. Durante il colloquio i due leader avrebbero toccato il tema delle elezioni amministrative che si terranno in autunno, e il fondatore di Italia Viva avrebbe esposto al collega dem alcune idee. Ma ancora l’accordo sarebbe lontano, e per tutto aprile il Pd lavorerà ai nomi da presentare per tenere salda la coalizione di centrosinistra.

VirgilioNotizie | 06-04-2021 13:06

Pd, Letta presenta la nuova squadra: otto donne e otto uomini Fonte foto: ANSA
Pd, Letta presenta la nuova squadra: otto donne e otto uomini
,,,,,,,