,,

Quarta dose Italia per tutti, non solo immunodepressi: la previsione di Ricciardi, quando bisognerà farla

Secondo Walter Ricciardi una quarta dose di vaccini anti-Covid sarà utile a tutti, ecco quando dovremo farla

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La pandemia di Covid-19 in Italia volge al meglio, con il progressivo allentamento delle misure previsto per le prossime settimane e i dati sempre più confortanti degli ultimi bollettini. Merito della campagna vaccinale che ha contribuito ad arginare la quarta ondata, con una copertura ormai quasi al 90% per quanto riguarda il completamento del ciclo vaccinale.

Quarta dose agli immunodepressi, via libera dell’Aifa

A questo proposito, la Commissione tecnico-scientifica dell’Aifa ha dato il via libera alla quarta dose per soggetti gravemente immunodepressi. Non si tratta, invero, di una quarta dose, ma piuttosto della dose booster che si aggiunge alle due del ciclo primario e alla dose aggiuntiva.

Le persone immunodepresse, infatti, hanno ricevuto una dose in più a completamento del ciclo primario, quindi la quarta corrisponde in realtà alla terza per il resto della popolazione.

Quarta dose per tutti? Quando bisognerà farla secondo Ricciardi

Ma arriverà per tutti il momento di ricevere una quarta dose? Secondo Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza, sì. In un’intervista de La Stampa, Ricciardi ha detto che la quarta dose di vaccino “sarà utile a tutti” in autunno.

Per quanto riguarda il progressivo allentamento delle restrizioni, con l’avvicinarsi della scadenza dello stato di emergenza previsto per il 31 marzo, Ricciardi ha affermato: “Lo stato di emergenza può cessare, ma con l’accortezza di mantenere i pilastri che reggono la nostra libertà attuale”.

Ciò significa che l’attuale equilibrio può essere mantenuto solo attraverso i sistemi che ne hanno permesso il raggiungimento, cioè la prosecuzione della campagna vaccinale per coloro che hanno una sola dose o nessuna, e l’utilizzo del Green pass e le mascherine per le attività e i luoghi che li richiedono.

“Certe strutture e pratiche straordinarie possono finire, non l’organizzazione per la vaccinazione di massa”, ha detto Ricciardi, che ha aggiunto: “La pandemia finirà quando cesserà in tutto il mondo”.

RicciardiFonte foto: ANSA
Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute durante l’emergenza Covid

Quarta dose agli immunodepressi: con quale vaccino, quando farla e quali sono i dosaggi

Quanto alla quarta dose per gli immunodepressi, ricordiamo che è destinata ai “soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria”, a partire dal quarto mese dopo l’ultima inoculazione ricevuta.

La circolare del ministero della Salute sottolinea che “per cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici e ai soggetti sottoposti a trapianto di organo solido, è raccomandata la somministrazione di una dose di vaccino a mRna, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario articolato su tre dosi (ciclo primario standard più dose addizionale a distanza di almeno 28 giorni dall’ultima dose)”.

I dosaggi previsti sono “30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty nei soggetti di età pari o superiore a 12 anni; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax nei soggetti di età pari o superiore a 18 anni”, si legge nella circolare.

Green pass, così sarà tolto gradualmente: quali attività potranno non richiederlo per prime e quali per ultime Fonte foto: ANSA
Green pass, così sarà tolto gradualmente: quali attività potranno non richiederlo per prime e quali per ultime

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,