,,

Pensa di parlare con Zelensky, ma sono due comici russi: lo scherzo alla creatrice di Harry Potter

J. K. Rowling nel mirino del duo comico russo Vovan e Lexus: lo scherzo e il disappunto della scrittrice

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La nota autrice J. K. Rowling, la cui penna ha partorito la saga di Harry Potter, è stata sbeffeggiata da un duo comico russo, Vovan e Lexus. La burla non è stata presa affatto bene dalla scrittrice che, tramite il suo portavoce ha fatto sapere di non aver apprezzato quanto accaduto. Ma che cosa è successo?

J. K. Rowling nel mirino del duo comico russo

Vovan e Lexus hanno teso un tranello J. K. Rowling,  facendole credere che fosse protagonista di una chiamata su Zoom con il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky.

A rendere noto quanto avvenuto è stata la The Rowling Library sul proprio sito. Il video originale dello scherzo è stato divulgato su RuTube, ossia lo YouTube russo.

J. K. Rowling, scherzo.Fonte foto: ANSA

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky

Le strampalate richieste di Vovan e Lexus a  J. K. Rowling

Inoltre, nel filmato si sentono i due comici dire all’autrice che la cicatrice con il fulmine presente sulla fronte di Harry Potter sembra la “Z”, il noto simbolo di chi si dice favorevole all’invasione russa in Ucraina e che è presente sui veicoli militari dell’armata comandata da Vladimir Putin.

Vovan e Lexus hanno poi domandato all’autrice se fosse possibile sostituire il fulmine con il tridente ucraino. “Ci penserò. Potrebbe essere utile per me fare qualcosa da sola sui social media, perché penso che finirà sui giornali”, la replica della scrittrice.

Tra le tante strampalate richieste poste a J. K. Rowling, anche quella relativa alla voce che vuole il personaggio Silente facente parte della comunità Lgbt. Il duo si è augurato che Silente non abbia mai avuto rapporti con persone transgender.

Il portavoce della scrittrice: “Scherzo di cattivo gusto e video modificato”

Il portavoce della scrittrice, a proposito della burla della finta chiamata con Zelensky, ha definito l’episodio uno “scherzo sgradevole” e ha spiegato che Rowling era in realtà stata contattata per trattare della sua opera di beneficenza ai bambini e alle famiglie ucraine.

“Il video, che è stato modificato, è una rappresentazione distorta della conversazione”, ha inoltre aggiunto il portavoce dell’autrice.

I precedenti

Vovan e Lexus non è la prima volta che prendono di mira con i loro scherzi personaggi noti. Nel loro mirino, in passato, ci sono finiti Elton John, il principe Harry, Billie Eilish, la vicepresidente Usa Kamala Harris, Bernie Sanders e George W. Bush.

j-k-rowling-zelensky Fonte foto: ANSA
,,,,,,,