,,

Paolo Brosio al Grande Fratello Vip, chi è e cosa fa adesso

Paolo Brosio nella casa del Grande Fratello Vip: la sua vita, la carriera e la conversione. Cosa fa adesso

Grande attesa per l’arrivo di Paolo Brosio nella casa del Grande Fratello Vip, il suo ingresso avverrà il prossimo venerdì 18 settembre. Personaggio molto discusso soprattutto dopo la sua conversione religiosa, vediamo chi è il giornalista ed opinionista che entrerà nella casa più spiata d’Italia.

Chi è Paolo Brosio, la sua carriera

Nato ad Asti il 27 settembre 1956, il debutto di Paolo Brosio nel mondo del giornalismo reale al 1975, quando aveva 19 anni: il primo incarico è quello di collaboratore e pubblicista al quotidiano La Nazione di Firenze per otto anni.

Negli anni seguenti, Brosio ha lavorato in televisione come inviato speciale a Studio Aperto nel 1991 e successivamente per il Tg4 di Emilio Fede. È degna di nota la sua inchiesta su Mani Pulite.

Poi il passaggio in Rai, dove è stato opinionista fisso a “Quelli che il calcio” condotto da Fabio Fazio e poi co-conduttore di “Domenica In” e “Linea Verde”.

La sua carriera nel 2008 è segnata da “Stranamore” per poi arrivare a “Mattino5” e “Pomeriggio”. È del 2019 la partecipazione al suo ultimo reality prima del GF Vip, “l’Isola dei Famosi“.

Paolo Brosio, la conversione: devoto alla Madonna

Dopo un periodo da lui stesso definito “di smarrimento”, Paolo Brosio ha ritrovato stesso grazie alla fede cattolica. Molto devoto alla Madonna, il giornalista è solito fare pellegrinaggi a Medjugorje.

In un’intervista a Libero, Brosio ha spiegato che la sua conversione è arrivata “una nottata matta. Ero a Torino dove facevo le dirette della Juve, lavoravo a Mattino5 e a Pomeriggio5. Siamo tutti a casa mia. Sento una voce ‘Paolo, devi smettere’. Erano le tre e mi sono messo a recitare l’Ave Maria. Ho cacciato tutti di casa”.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-09-2020 14:39

paolo-brosio Fonte foto: Ansa
,,,,,,,