,,

Paola Turci, trauma cranico dopo la caduta: come sta la cantautrice, concerto a Forlì rimandato

Disavventura per la cantautrice Paola Turci, che dopo una brutta caduta ha riportato un trauma cranico: l'annuncio sui social e le parole della moglie

Pubblicato il:

Disavventura per la cantante Paola Turci, che avrebbe dovuto esibirsi in concerto a Forlì il 29 agosto. La data è stata rimandata perché l’artista è caduta, riportando un trauma cranico, come si legge sulla pagina social dell’artista.

“Brutta caduta” per Paola Turci: come sta la cantautrice

È stata la stessa Paola Turci a raccontare la disavventura su Facebook e sugli altri canali. “Sto bene, è stata una brutta caduta e ho riportato un trauma cranico”, ha dichiarato.

Per poi spiegare di essere ricoverata in ospedale, dove dovrà stare per qualche giorno. “Ora sono un po’ rimba” (rimbambita), e per questo “non riesco a raccontarvi, ma lo farò”, ha poi promesso ai suoi fan.

Le parole di Francesca Pascale: “Il peggio è passato”

A parlare di quello che è successo è stata anche la compagna Francesca Pascale, con cui Paola Turci si è unita in una cerimonia civile lo scorso 2 luglio a Montalcino.

“Dopo uno spavento improvviso il peggio è passato“, ha scritto nella didascalia di una foto che la ritrae con la moglie. “Anima grande, ti amo”, ha concluso.

Paola Turci, salta il concerto a Forlì del 29 agosto

La data a Forlì era inizialmente prevista per il 19 giugno, ma era stata rimandata causa Covid. Paola Turci si sarebbe dovuta esibire il 29 agosto alle 21 all’Arena San Domenico.

Il concerto, inserito in cartellone all’interno della terza edizione della rassegna L’arte è vita organizzata da ForlìMusica APS avrebbe dovuto mostrare una nuova veste della cantautrice.

Sul palco, in veste di direttore con l’Orchestra Bruno Maderna e l’Orchestra del Liceo Canova, ci sarebbe dovuto essere anche il maestro Stefano Nanni, che ha riarrangiato in chiave sinfonica più bei brani dell’artista.

Biglietti per il concerto a Forlì: come ottenere il rimborso

Chi dovesse aver già acquistato i biglietti per il 29 agosto potrà utilizzarli per la prossima data. Rimarranno infatti validi anche per il concerto che verrà annunciato appena Paola Turci si rimetterà.

In ogni caso è possibile già ottenere il rimborso presso la biglietteria del Teatro Diego Fabbri, consegnando il titolo e inviando una email all’associazione indicando l’IBAN di riferimento per il rimborso con bonifico.

Quelli acquistati online dovranno essere invece rimborsati contattando direttamente la piattaforma online VivaTicket.

turci Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,