,,

Nuova variante Covid Sud Africa: Speranza firma l'ordinanza per blindare l'Italia

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza per vietare l'ingresso in Italia a chi ha visitato di recente il Sud Africa

Anche l’Italia adotta misure precauzionali per fronteggiare la diffusione della variante individuata in Sud Africa, in cui sono state riscontrate numerose mutazioni della proteina Spike che potrebbero eludere i vaccini. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza “che vieta l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni è stato in Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, NamibiaEswatini“.

“I nostri scienziati sono al lavoro per studiare la nuova variante B.1.1.529. Nel frattempo seguiamo la strada della massima precauzione”, prosegue il ministro nell’ordinanza.

Nuova variante Covid Sud Africa: i provvedimenti degli altri Paesi

Anche altri Paesi sono corsi ai ripari. Il Regno Unito e Israele hanno sospeso i voli per Sud Africa, Namibia, Lesotho, Eswatini, Zimbabwe e Botswana, mentre India e Giappone rafforzeranno i controlli e gli screening per chi ha visitato questi Paesi.

Il Governo del Sudafrica non ha accolto di buon grado la notizia, definendola “affrettata”, in quanto l’Oms non si è ancora espressa sulla classificazione della variante scoperta in Sud Africa: nelle prossime ore si riunirà per definirla, eventualmente, una variante “di preoccupazione” e identificarla con una lettera dell’alfabeto greco.

Quali sono le “varianti di preoccupazione” di Sars-CoV-2

Al momento le “variants of concern” stabilite dall’Edcd sono quattro:

  • la variante Alpha (B.1.1.7), isolata per la prima volta nel settembre 2020 in Gran Bretagna;
  • la variante Beta (B.1.351), isolata per la prima volta nell’ottobre 2020 in Sud Africa, ma è diversa da quella individuata a novembre 2021, la cui sigla è B.1.1.529;
  • la variante Gamma (P.1), isolata per la prima volta nel gennaio 2021 in Brasile e Giappone;
  • la variante Delta (B.1.617.2), isolata per la prima volta nel dicembre 2020 in India, che è attualmente quella dominante in Italia e molti altri Paesi e che invece si è “auto-estinta” in Giappone.

I vaccini finora approvati e somministrati si sono dimostrati efficaci contro tutte queste varianti, ma non è ancora chiaro se proteggono anche contro la nuova variante identificata in Sud Africa.

VirgilioNotizie | 26-11-2021 09:57

Covid e viaggi nell'Unione Europea, nuove misure in arrivo. Nessuna restrizione per chi ha il Green pass Fonte foto: ANSA
Covid e viaggi nell'Unione Europea, nuove misure in arrivo. Nessuna restrizione per chi ha il Green pass
,,,,,,,