,,

Melania Trump rompe il silenzio: lettera aperta dalla Casa Bianca

La moglie di Donald Trump ha scritto una lettera agli americani per condannare la violenza e l'attacco a Capitol Hill

Melania Trump rompe il silenzio dopo l’attacco a Capitol Hill a opera dei sostenitori di Donald Trump. “Condanno assolutamente le violenze che si sono verificate nel nostro Campidoglio. La violenza non è mai accettabile”. La first lady uscente si è detta “delusa e scoraggiata da quello che è successo la scorsa settimana” in una nota riportata dal sito ufficiale della Casa Bianca.

La moglie di Donal Trump, in merito all’assenza di dichiarazioni tempestive, ha dichiarato di trovare “vergognoso che intorno a questi tragici eventi ci siano stati pettegolezzi salaci, attacchi personali ingiustificati e false accuse fuorvianti su di me, da parte di persone che cercano di essere rilevanti e hanno un’agenda”.

”Vi imploro di fermare le violenze, di non fare mai supposizioni basate sul colore della pelle di una persona o di usare ideologie politiche diverse come base per l’aggressività. Dobbiamo ascoltarci l’un l’altro, concentrarci su ciò che ci unisce e superare ciò che ci divide”, ha continuato Melania Trump nella sua lettera aperta.

L’ex modella slovena ha ricordato le cinque persone morte durante l’attacco al Campidoglio, dicendo di “portarle nel cuore” e  ”pregando per le loro famiglie in questo momento difficile”.

”In qualità di americana, sono orgogliosa della nostra libertà di esprimere i nostri punti di vista senza persecuzioni“, ha continuato Melania Trump. “È uno degli ideali fondamentali su cui è stata costruita l’America. Molti hanno compiuto l’ultimo sacrificio per proteggere quel diritto”.

“Così tanti hanno trovato passione ed entusiasmo nel partecipare a alle elezioni”, ha sottolineato la first lady uscente. Tuttavia “non dobbiamo permettere che quella passione si trasformi in violenza”. L’obiettivo da perseguire è quello di ”riunirci, trovare i nostri punti in comune, essere le persone forti e gentili che siamo”.

Melania Trump ha citato i vari momenti di crisi vissuti durante la presidenza di Donald Trump. Dai “disastri naturali” come i fuochi in California, arrivando alla “terribile pandemia” causata dal coronavirus, “il filo conduttore in tutte queste situazioni difficili è stata la ferma determinazione degli americani ad aiutarsi a vicenda”.

L’invito è quindi quello di ”continuare a essere le persone che rendono gli Stati Uniti d’America quello che sono”. La lettera aperta pubblicata sul sito della Casa Bianca si conclude con l’invito a ricordare “ogni giorno che siamo un’unica nazione sotto Dio. Dio vi benedica tutti e Dio benedica gli Stati Uniti d’America’‘.

VirgilioNotizie | 11-01-2021 15:41

Usa, Biden è presidente. Le immagini dell'assalto al Congresso Fonte foto: ANSA
Usa, Biden è presidente. Le immagini dell'assalto al Congresso
,,,,,,,