,,

La tomba di Papa Francesco a Santa Maria Maggiore: il Pontefice pensa al funerale, la frase sulle dimissioni

Papa Francesco rivela di aver pensato al suo funerale e di aver già scelto dove verrà sepolto

Pubblicato il:

In un’intervista ad una tv messicana Papa Francesco ha parlato della sua morte e ha rivelato di aver pensato al funerale e dove vorrebbe essere sepolto quando verrà il momento. Bergoglio ha già scelto, la sua tomba sarà nella Basilica di Santa Maria Maggiore. Il Pontefice ha parlato anche delle dimissioni, spiegando che non seguirà l’esempio di Benedetto XVI.

La tomba di Papa Francesco a Santa Maria Maggiore

Intervistato dalla giornalista Valentina Alazraki per l’emittente tv messicana N+, Papa Francesco ha rivelato di aver già preparato la sua tomba nella Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma. Lo ha anticipato la stessa reporter messicana in una serie di post su X.

Bergoglio ha spiegato di aver scelto Santa Maria Maggiore per la sua grande devozione alla Vergine Salus Popoli Romani: “La tomba è già pronta. Sono molto devoto: passavo sempre lì la domenica mattina, c’è un legame molto forte”.

Nella basilica romana sono conservate le spoglie di altri cinque papi: Pio V, Sisto V, Clemente XIII, Paolo V e Clemente IX.

Papa Francesco pensa al funerale

Nell’intervista Papa Francesco ha rivelato di aver pensato anche al funerale, spiegando che quando arrivano la vecchiaia e i limiti dell’età bisogna prepararsi.

Per questo motivo, ha detto, ha incontrato il cerimoniere e chiesto di semplificare il funerale papale, che sarà molto più semplice. “Lancerò il nuovo rituale”, ha detto con il suo usuale senso dell’umorismo.

Il nodo dimissioni

Nel colloquio il Santo Padre ha parlato anche dell’ipotesi dimissioni, affermando che nonostante i tanti problemi di salute avuti quest’anno non ha mai pensato di dimettersi.

“L’esempio di BenedettoXVI mi fa bene, ma chiedo al Signore di poter dire basta, in ogni momento, ma quando Lui vorrà”, ha detto.

Bergoglio ha poi ricordato Ratzinger, affermando di aver avuto con il suo predecessore un rapporto molto stretto: “Benedetto era un uomo grande e umile che, quando si è reso conto dei suoi limiti, ha avuto il coraggio di dire basta. Lo ammiro“.

I viaggi all’estero e il caso Milei

Nell’intervista si è parlato anche dei prossimi viaggi all’estero del Papa e della sua Argentina. Papa Francesco ha detto che viaggerà poco nel 2024: al momento è confermato un solo viaggio in Belgio, mentre andranno riconsiderati i due lunghi viaggi previsti in Argentina e Polinesia.

Bergoglio ha confermato poi di avere ricevuto l’invito ad andare a Buenos Aires da parte del nuovo presidente Javier Milei.

Alla domanda sugli insulti ricevuti nei mesi scorsi dal nuovo presidente argentino, il Pontefice ha risposto così: “Quello che si dice in campagna elettorale cade da solo”. Milei aveva detto che il Papa “ha un’affinità con i comunisti assassini” e lo aveva definito “il rappresentante del Maligno sulla Terra”.

papa-francesco-tomba Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,