,,

La prima volta del principe Carlo: legge il discorso della regina a Westminster al posto di Elisabetta

Il principe Carlo ha letto il tradizionale discorso della regina davanti alle Camere unite del parlament al posto della sovrana Elisabetta

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il seggio della regina assente, la corona adagiata su un cuscino. Una scena inusuale, che sono si vedeva da decenni a Westminster in occasione dell’inaugurazione della nuova sessione del Parlamento britannico. Questa mattina infatti non c’era Elisabetta a leggere il tradizionale discorso della regina che illustra il programma del governo, bensì l’erede al trono, il principe Carlo. Una novità che potrebbe costituire il primo passo verso una reggenza di fatto della corona inglese.

Il principe Carlo legge il discorso della regina al posto di Elisabetta

È stato il principe Carlo per la prima volta a leggere il Queen’s Speech, il discorso della regina che illustra il programma del governo alle Camere riunite, in occasione dell’inaugurazione della nuova sessione del Parlamento inglese.

La regina Elisabetta ha infatti dovuto rinunciare per problemi di salute: i medici di Sua Maestà, spiegano da Buckingham Palace, hanno consigliato riposo per la sovrana per motivi precauzionali, a causa di problemi di mobilità.

Un’occasione che costituisce il debutto dell’erede al trono in questo importante appuntamento istituzionale, ma anche per il principe William, seduto al lato di suo padre come secondo in linea di successione.

La Regina Elisabetta assente a Westminster: non accadeva dal 1963

La regina Elisabetta II non ha potuto rivolgere al Parlamento il tradizionale discorso della corona per motivi di salute. Quanto visto oggi a Westminster è qualcosa di insolito, non accadeva dal 1963.

Già due volte in passato la sovrana aveva dovuto rinunciare a questo importante appuntamento istituzionale, quando era incinta di Andrea e Edoardo. In quelle due occasioni era stato il Lord Cancelliere a leggere il discorso.

La prima volta di Carlo: il principe legge il discorso della regina a Westminster al posto di Elisabetta

Questa volta invece è toccato all’erede al trono, il principe Carlo. Un fatto importante, un segnale preciso mandato dalla regina stessa: per farlo in fatti si è dovuto ricorrere all’Atto sulla Reggenza, in base al quale la sovrano ha disposto la delega per le funzioni reali.

Un passaggio di poteri che è stato limitato e temporaneo, ma che apre la strada alla reggenza vera e propria di Carlo. Considerata l’età avanzata e i problemi di salute della regina, è probabile che nei prossimi mesi si vedrà sempre più spesso Carlo sostituire Elisabetta negli appuntamenti istituzionali, fino alla formalizzazione del suo status di reggente.

Il discorso del principe Carlo alle Camere

“In questi tempi difficili, il governo di Sua Maestà giocherà un ruolo chiave nel difendere la democrazia e la libertà nel mondo, compreso il continuare a sostenere il popolo dell’Ucraina“, oltre al “massimo impegno per l’unità della Nato. Questo è uno dei passaggi più significativo del discorso della regina pronunciate oggi dal principe Carlo.

Il governo britannico, ha spiegato l’erede al trono, continuerà “a cogliere le opportunità sorte dall’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, per sostenere la crescita economica. Le norme sulle imprese saranno abrogate e riformate”.

Principe Carlo Fonte foto: IPA
,,,,,,,,