,,

Ilary Blasi pubblica il libro "Che stupida" dopo la rottura con Francesco Totti: il dettaglio sui Rolex

Dopo la serie tv Netflix, Ilary Blasi torna a parlare della fine della relazione con Francesco Totti attraverso un libro, dal titolo "Che stupida"

Pubblicato il:

Ilary Blasi ha deciso di scrivere un libro, intitolato “Che stupida“, per approfondire il tema della fine del suo matrimonio con Francesco Totti, già oggetto della serie tv “Unica” trasmessa da Netflix. Nel volume, edito da Mondadori, Blasi ha anticipato di aver affrontato il percorso della separazione, fra la necessità di difendersi da accuse da lei definite “infondate” e la necessità di voltare pagina. Considerandolo un atto decisivo in questo senso, il personaggio televisivo ha ammesso di aver chiuso il capitolo, riuscendo a provare ancora affetto per l’ex capitano della Roma e sperando nella felicità per entrambi, non chiudendo la porta a un’eventuale futura riappacificazione.

Ilary Blasi pubblica “Che stupida”, libro sulla rottura con Francesco Totti

Il titolo del libro, in uscita il prossimo 30 gennaio, è la frase che Ilary Blasi ha ammesso di dirsi tante volte, nel commentare come sono andate le cose con Francesco Totti.

“Che stupida” è un’ammissione di ingenuità e non di colpa, da parte di Blasi, che si attribuisce soltanto di esser stata poco attenta e abile nel mettere insieme i pezzi di un matrimonio diventato negli anni un puzzle intricato.

Che stupida Ilary Blasi Francesco Totti libroFonte foto: ANSA

Nel libro in uscita il 30 gennaio Ilary Blasi racconta la sua verità sulla fine del matrimonio con Francesco Totti

Le scelta di scrivere un libro

“Avevo scelto la via del silenzio, ma in quasi due anni ho letto tantissime cose su quello che stava succedendo. Si è superato il limite e ho sentito l’esigenza di espormi mettendoci la faccia, come ho sempre fatto” ha spiegato Ilary Blasi in un’intervista al Corriere della Sera.

La conduttrice tv, che evidentemente ha ritenuto di non aver chiuso i conti con la serie tv Netflix, ha spiegato di essersi sentita obbligata a chiarire altri aspetti, come le dicerie sul fatto che quello con Totti fosse un matrimonio “aperto”.

“Leggere che io sapessi tutto. Addirittura che fossimo una coppia aperta… forse era una coppia aperta, ma solo da una parte: non la mia” ha spiegato Blasi.

I presunti tradimenti di Ilary Blasi

Sull’accusa di tradimento, Blasi ha ricordato come si sia detto anche che “avevo dieci amanti, o non so più quanti, ormai ho perso il conto. Ma a quel punto la fantomatica coppia aperta a lui non è più andata bene, si vede”.

“No, non è vero come non lo è che a me andasse bene l’idea di essere tradita” ha chiarito. “Come se avessi dovuto ritenermi fortunata per essere stata ‘la prescelta’: stavo con il calciatore di fama planetaria e quindi dovevo chiudere gli occhi e stare zitta. Prima e anche dopo. Al gossip sono abituata, ma tutto questo intaccava la mia integrità come donna”.

La disputa sui Rolex e gli altri beni

Ilary Blasi ha spiegato come non ci siano i presupposti per grandi battaglie sulle proprietà di famiglia, considerando che il matrimonio con Francesco Totti è stato stipulato sotto il regime della separazione dei beni. “Il matrimonio non è patrimonio. Sono sempre stata indipendente e mi hanno criticata anche per questo” ha affermato.

A questo proposito, Blasi ha rimesso ancora una volta i “puntini sulle i” in merito alla questione dei Rolex. “Erano miei, sono regali che mi ha fatto. Io ho preso solo le mie cose, tanto che il giudice non li ha ridati a lui. Li ha presi e li ha messi in una cassetta, sono segregati, come del resto avevo chiesto, quindi va bene così”.

La possibile riappacificazione

Nonostante tutto ciò che è successo fra loro, Ilary Blasi ha affermato di non poter ignorare il passato e i sentimenti per il suo ex marito. “Come puoi dopo 20 anni insieme a una persona cancellare tutto? È chiaro che rimane l’affetto: sarà sempre il papà dei miei figli e l’uomo con cui ho diviso metà della mia vita” ha spiegato Blasi.

Attualmente fra i due i rapporti sono al minimo, tuttavia ci sono state aperture da entrambe le parti. “Ho letto che voleva trovare un equilibrio con me, ma alle parole dovrebbero seguire i fatti. Magari è una questione di tempo” ha affermato Ilary, che ha ammesso di lasciare la porta aperta per una “cena di riappacificazione”.

“In qualche modo saremo sempre legati, tanto vale renderlo semplice. Io il primo passo credo di averlo fatto” ha aggiunto Blasi.

Ilary Blasi Francesco Totti libro Che stupida Fonte foto: ANSA

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,