,,

Gli azionisti di Twitter fanno causa ad Elon Musk: il miliardario ha commesso un grave errore nell'acquisto

Un’azione legale collettiva è stata lanciata contro Elon Musk da parte degli azionisti di Twitter: i dettagli del caso

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Elon Musk potrebbe presto ritrovarsi alle prese con una grossa grana giudiziaria dopo che contro di lui è stata lanciata un’azione legale collettiva per l’acquisto di una quota di oltre il 9% della piattaforma di social media Twitter. L’operazione lo ha portato a essere il maggiore azionista della società, ma ha anche inevitabilmente innescato un balzo di oltre il 27% del prezzo delle azioni di Twitter. Il punto su cui si discute è però un altro: un gruppo di investitori sostiene che Musk ha comunicato tardivamente il suo acquisto, questione non da poco visto che tale ritardo gli avrebbe fatto risparmiare circa 143 milioni di dollari.

Elon Musk: perché alcuni investitori di Twitter hanno lanciato un’azione legale contro di lui

I documenti legali depositati a New York, come spiega Il Corriere della Sera, sostengono che Musk doveva avvisare la Securities and Exchange Commission (Sec) entro 10 giorni dal superamento della quota del 5% in Twitter.

Invece il magnate pare che non abbia fatto bene i conti e non abbia fatto pervenire alcuna segnalazione fino al 4 aprile e, di conseguenza, rilevano gli investitori, gli è stato possibile continuare ad acquistare azioni Twitter a prezzo “normale” fino all’annuncio.

Per ora Musk non ha commentato la vicenda.

I documenti mostrano che Musk acquistò poco più di 620 mila azioni di Twitter al prezzo di 36,83 dollari il 31 gennaio scorso. Da quella data non ha smesso di fare incetta, quotidianamente, di altre azioni, fino al 1° di aprile, vale a dire il momento in cui ha raggiunto una quota del 9,1% del capitale di Twitter.

Elon Musk e la soglia del 5% delle azioni di Twitter: il mancato annuncio e i mancati benefici di alcuni investitori

Ciò che contestano gli investitori è che quando l’imprenditore è arrivato alla quota del 5% doveva comunicarlo alla Sec, l’Autorità di vigilanza del mercato. Musk, dopo aver superato la soglia del 5%, avrebbe impiegato più di 10 giorni a riferirlo. La comunicazione è infatti stata segnalata soltanto il 4 aprile.

Twitter, gli azionisti fanno causa a Musk: "Ha risparmiato 143 milioni»"Fonte foto: ANSA
Un’immagine di Elon Musk

All’annuncio il titolo di Twitter fece un salto in positivo del 27%, chiudendo a circa 50 dollari per azione. Tale situazione non ha permesso a migliaia di piccoli investitori, che hanno venduto le loro azioni prima del 4 aprile, di ottenere i benefici scaturiti dall’annuncio che Musk ha fatto appunto il 4 aprile.

TAG:

elon-musk-twitter-azionisti Fonte foto: ANSA

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,