,,

Giulio Gallera, arriva una nuova gaffe: "37,5% di febbre"

Giulio Gallera, assessore della regione Lombardia, è incappato in una nuova gaffe. Stavolta ha fatto confusione sulla misurazione della febbre

Non c’è pace per Giulio Gallera, l’assessore al welfare della regione Lombardia. L’uomo della giunta Fontana, nelle scorse ore, è incappato nuovamente in una gaffe. Nel corso di una collegamento televisivo ha infatti confuso l’unità di misura della temperatura corporea affermando: “Se avesse avuto anche solo il 37,5 per cento di febbre…”. Lo scivolone è subito diventato virale sui social. Gallera, da quando ha avuto inizio l’emergenza sanitaria, non è la prima volta che fa confusione in alcune sue esternazioni.

Solo pochi giorni fa, l’assessore era finito al centro di una polemica per via di alcune dichiarazioni sugli ospedali lombardi. Nella fattispecie, nel corso di un convegno organizzato da Rcs ha voluto ringraziare le strutture sanitarie private provocando non poco trambusto mediatico.

Quello che doveva essere un ringraziamento si è infatti trasformato in un boomerang. “Gli ospedali privati hanno aperto le loro stanze lussuose a pazienti ordinari che venivano trasferiti dal pubblico”, ha detto, innescando una serie di reazioni critiche.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-07-2020 20:02

Coronavirus, le nuove regole in Lombardia dal 1° luglio Fonte foto: ANSA
Coronavirus, le nuove regole in Lombardia dal 1° luglio
,,,,,,,