,,

Giorgia Meloni, l'avvertimento a Salvini sul prossimo premier

Per la leader di FdI Salvini potrà essere premier solo se la Lega "si confermerà partito trainante"

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, ospite a “Stasera Italia” su Rete4, ha parlato della possibilità che il governo possa cadere in seguito alle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria e ha risposto a una domanda su chi sarà il prossimo a occupare il ruolo di Giuseppe Conte.

Parlando della possibilità di vedere Matteo Salvini alla guida del prossimo esecutivo, come riporta Ansa, Giorgia Meloni ha dichiarato: “Salvini premier? Se gli italiani daranno la maggioranza al centrodestra e la Lega si confermerà partito trainante, certo”.

“Se Fratelli d’Italia arriva primo, il premier lo farò io“, ha aggiunto Meloni a sorpresa. “Ma il mio scopo non è togliere voti agli alleati, ma far crescere il centrodestra”, ha poi aggiunto.

“Noi abbiamo fatto il porta a porta, si vedrà dai risultati quanto incide il dato di Fdi”, ha sottolineato la leader di Fratelli d’Italia. “Saremo fondamentali per l’eventuale vittoria”.

“Se anche nella cassaforte – da tutti i punti di vista – del centrosinistra, l’Emilia Romagna, vince il centrodestra, bisogna tornare a votare perché c’è un governo che gli italiani non vogliono”, ha aggiunto.

In merito alle dimissioni di Luigi Di Maio, Giorgia Meloni ha precisato: “Tra Zingaretti che tenta di nascondere il Pd proponendo lo scioglimento del suo partito e Di Maio che si dimette da capo politico del M5S, assistiamo alle battute finali di un Governo fantoccio nato nel palazzo con il solo scopo di non far decidere agli italiani da chi vogliono essere rappresentati. Fratelli d’Italia non ha alcuna intenzione di stare in silenzio: elezioni subito per dare alla Nazione un Governo forte e coeso”.

Sulla citofonata di Salvini, per Giorgia Meloni “è sicuramente una mossa forte, di quelle a cui lui ci ha abituato; credo volesse dare voce a un problema diffuso nelle periferie, di fronte al quale la gente si sente lasciata sola. Lo spaccio è sostanzialmente impunito in Italia”.

“Il dubbio che ho”, ha aggiunto, “è che quando sei una persona in vista il rischio emulazione potrebbe non essere controllabile. Io non lo avrei fatto, ma non lo trovo così incredibile”.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-01-2020 20:57

Luigi Di Maio si è dimesso da capo politico M5s: le reazioni Fonte foto: Ansa
Luigi Di Maio si è dimesso da capo politico M5s: le reazioni
,,,,,,,