,,

Filippo Turetta in Italia sabato 25 novembre, arriverà a Venezia da Francoforte a bordo di un aereo militare

Filippo Turetta arriverà a Venezia sabato 25 novembre, dove verrà consegnato alle autorità italiane. La partenza da Francoforte avverrà alle 10.45

Pubblicato il:

Filippo Turetta verrà consegnato alle autorità italiane sabato 25 novembre, e arriverà a Venezia. Lo ha riferito l’avvocato del 22enne, Giovanni Caruso.

L’arrivo a Venezia a bordo di un aereo militare

Un aereo dell’Aeronautica militare partirà alle ore 8 da Roma, e arriverà alle 10 a Francoforte per prelevare Turetta.

La partenza dallo scalo tedesco è prevista per le 10.45, con destinazione Venezia.

filippo-turettaFonte foto: ANSA
Una veduta esterna del carcere di Halle, in Germania, dove è stato convalidato l’arresto di Filippo Turetta

I funerali di Giulia Cecchettin

Nel frattempo, è stato deciso il luogo per i funerali di Giulia Cecchettin.

L’ultimo saluto alla 22enne, uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta lo scorso sabato 11 novembre, si terranno nella Basilica di Santa Giustina a Padova.

Per fissare il giorno occorrerà attendere l’autopsia, già programmata per venerdì 1° dicembre.

L’ipotesi è che i funerali possano svolgersi sabato 2 dicembre, oppure lunedì 4 dicembre.

Il padre di Giulia Cecchettin avrebbe già deciso il luogo di sepoltura della ragazza: dovrebbe trattarsi del cimitero di Saonara, accanto alla madre Monica, morta nel 2022.

La denuncia in tempo reale del litigio tra Giulia e Filippo

La lite tra Giulia Cecchettin e Filippo Turetta, come emerso dalle indagini, è stata denunciata quasi in tempo reale, con un testimone che avrebbe sentito le urla della 22enne e avrebbe visto partire la Grande Punto del ragazzo.

Una denuncia fatta la sera stessa di sabato 11 novembre, pochi minuti prima che la giovane fosse portata nel parcheggio di Fossò, dove è stata uccisa.

giulia-cecchettin-filippo-turetta-testimone Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,