,,

Fedez contro Salvini, Gasparri e Benetton nella nuova 'Roses'

Il nuovo singolo del marito di Chiara Ferragni non risparmia rime al vetriolo per Salvini, Gasparri, Dell'Utri e addirittura il portavoce di Conte

È destinato a far parlare di sé il nuovo singolo di Fedez e Dargen D’Amico. I due rapper non hanno risparmiato rime al vetriolo su Matteo Salvini, Attilio Fontana, il Ponte di Genova e sul portavoce del presidente del Consiglio, Rocco Casalino. La canzone è composta sulla base della hit internazionale ‘Roses‘ del collega americano Saint Jhn, remixata dal produttore Imanbek.

Io vi chiedo pardon, mica come i Benetton“. Inizia così il test di Fedez. Come sottolinea Open, il riferimento è al crollo del ponte Morandi e alla volontà del Movimento 5 Stelle di revocare la concessione alla familia Benetton, proprietaria di Autostrade.

“Quest’anno niente bagno ultima spiaggia, Salò. Salvini non può più rubare ai poliziotti il pedalò“, continua il brano. Anche qui la citazione non è troppo velata, e riporta allo scandalo della scorsa estate, quando Matteo Salvini fece salire il figlio su una moto d’acqua della Polizia.

Non è la prima volta che Fedez critica aspramente Matteo Salvini: lo aveva già fatto su TikTok, social molto in voga tra gli adolescenti.

Il marito di Chiara Ferragni non risparmia un vecchio ‘nemico’ nella rima successiva: “Senza testa l’uomo sopravvive pochi istanti, eccezion fatta per Gasparri“. Tra il senatore e il rapper non corre buon sangue. Più volte Maurizio Gasparri e Fedez si sono scontrati via Twitter e nei salotti televisivi.

Esco a prendere un po’ d’aria come ha fatto Dell’Utri ma mi rinchiudo in casa appena sento due starnuti”, continua Fedez, riferendosi alla scarcerazione di Marcello Dell’Utri, ex politico e segretario di Silvio Berlusconi, uscito di prigione poco prima della pandemia di coronavirus.

Secondo Open un’altra barra sarebbe dedicata a Matteo Salvini: “Hanno vietato i selfie, è inutile che discuti“.

Fedez non risparmia nel suo nuovo singolo neanche il direttore del Tg di La7 e il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, finito più volte nella polemica durante l’emergenza Covid in Italia. “Località montana, fine settimana. Fare sudoku con il mentalista di Mentana. Prenoto la pensione come Attilio Fontana”.

Non poteva mancare ovviamente un riferimento anche a Giuseppe Conte, ai Dpcm e addirittura al capo della comunicazione del premier, oltre a una frase sullo scandalo pedofilia che ha coinvolto alcuni rappresentanti della Chiesa.

Nuovi divieti dentro i decreti. Meglio bimbe di Conte che bimbi dai preti. Sogno un rosé, il Salento per me. Ma c’è Rocco Casalino che mi caccia dal privé”, dice ancora il rapper nella sua ‘Roses’. Proprio Giuseppe Conte aveva spiegato per mezzo stampa la sua relazione con Rocco Casalino.

VIRGILIO NOTIZIE | 02-07-2020 17:49

Coronavirus: non solo Ferragni e Fedez, tanti vip per l'emergenza Fonte foto: Ansa
Coronavirus: non solo Ferragni e Fedez, tanti vip per l'emergenza
,,,,,,,