,,

Eurovision, San Marino di Achille Lauro coinvolto nello scandalo votazioni: cosa è successo

All'Eurovision 2022 ci sono state irregolarità nelle votazioni in alcuni Paesi, tra cui San Marino. Cosa è emerso e quali sono le accuse

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

È calato da giorni il sipario sull’Eurovision Song Contest 2022, ma si continua comunque a parlare del festival di Torino che ha visto la vittoria dell’Ucraina con la Kalush Orchestra. Prima la notizia degli attacchi hacker russi annunciati e sventati, poi quella delle irregolarità registrate nelle votazioni.

Eurovision 2022, irregolarità nelle votazioni

Le votazioni per la finale dell’Eurovision 2022 hanno registrato irregolarità. Lo ha reso noto l’EBU, l’ente che supervisiona la realizzazione dell’Eurovision, con una nota diffusa all’indomani della chiusura delle operazioni di voto che ha sancito il trionfo dell’Ucraina.

L’EBU spiega che l’analisi dei dati ha portato alla rielaborazione dei risultati dopo le seconde prove generali della seconda semifinale e della finale dell’Eurovision 2022. La regolarità della vittoria della Kalush Orchestra non viene messa in discussione, le irregolarità registrate hanno solo portato ad un parziale riconteggio.

Le irregolarità sono state riscontrate nei voti espressi dalle giurie, che vengono raccolti la sera prima della diretta televisiva di ogni serata, quando viene provato l’intero show in anticipo, trasmesso in diretta in un circuito chiuso con le tv dei vari paesi.

Eurovision, 2022, sospetti sui voti delle giurie di sei paesi

L’EBU ha spiegato che in seguito alle anomalie riscontrate sono state annullate alcune preferenze espresse dalle giurie e  sono stati generati nuovi risultati per ognuno dei sei paesi coinvolti.

I paesi sotto accusa sono i sei che erano apparsi senza dati nello schema riassuntivo dei voti pubblicato sul sito di Eurovision nelle primissime ore: si tratta di Azerbaijan, Georgia, Montenegro, Romania, Polonia e San Marino.

Eurovision, San Marino di Achille Lauro coinvolto nello scandalo votazioni: cosa è successo
 Achille Lauro in gara per San Marino all’Eurovision 2022

Eurovision 2022: le reazioni dei paesi accusati

Con una nota ufficiale la tv pubblica del Montenegro ha chiesto spiegazioni a EBU e sostenuto di non aver violato nessuna norma prevista dal regolamento. Lo stesso ha fatto la tv pubblica della Romania, che ha affermato che i loro 12 punti sono stati assegnati alla Moldavia, mentre ora risultano assegnati all’Ucraina.

Sia la tv georgiana che quella azera hanno fatto sapere che, contrariamente a quanto avvenuto durante la finale, i loro 12 punti erano stati conferiti all’Ucraina e non al Regno Unito. Da Polonia e San Marino non sono arrivati commenti.

Eurovision, forse un accordo per scambiarsi punti

Dalla tv belga VRT è arrivata una possibile spiegazione, tutta da accertare, per le irregolarità registrate nelle votazioni all’Eurovision. L’EBU avrebbe deciso di sostituire i voti delle giurie ritenuti sospetti dopo aver avuto evidenze di un accordo illecito tra le tv coinvolte per attribuirsi punti a vicenda.

SONDAGGIO: Vittoria meritata per l’Ucraina all’Eurovision 2022?

Eurovision 2022, le immagini della serata: i momenti più belli della finale Fonte foto: ANSA
Eurovision 2022, le immagini della serata: i momenti più belli della finale

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,